Connect with us

Come

7 modi per cancellare gli appunti in Windows 10 [How To]

7 modi per cancellare gli appunti in Windows 10 [How To]

Indipendentemente dal fatto che tu sia un principiante o un veterano indurito in battaglia su Windows 10, è probabile che ti ritroverai a utilizzare la combinazione copia-incolla almeno una volta al giorno. Windows 10, come i suoi predecessori, ti consente di copiare e incollare testi, collegamenti e altro tra diverse applicazioni. E lo fa con l’aiuto di una funzione chiamata “Appunti”. Oggi daremo una breve occhiata a cos’è e come puoi cancellare completamente i tuoi appunti in Windows 1o.

Relazionato: Come cancellare gli appunti su Mac

Cosa significa “Appunti” in Windows 10?

Quando copi uno snippet di testo, un numero o un collegamento, Windows chiama negli appunti per tenere traccia delle tue modifiche. L’applicazione integrata memorizza semplicemente i dati che hai copiato e li rilascia quando premi “Incolla” o “Ctrl + V.” A differenza di macOS, che ti consente solo di richiamare l’ultima voce, Windows 10 ti offre la possibilità di recuperare anche dalle copie precedenti. E sebbene non possiamo fare a meno di meravigliarci di questa bella funzionalità, dobbiamo anche essere preparati a potenziali violazioni della privacy.

Quindi, se sei uno dei milioni di utenti che condividono il proprio PC con altre persone, è importante tenere d’occhio la cronologia degli appunti e cancellare i record di tanto in tanto.

Come trovare gli appunti su Windows 10

Bene, ciascuno dei metodi indicati di seguito ti aiuterà a svuotare gli appunti abbastanza facilmente. Ma se desideri prima trovare gli appunti e vederne il contenuto, scegli i metodi seguenti che ti mostrano l’elenco completo. Evita di utilizzare i metodi di svuotamento con un clic di seguito se desideri vedere prima il contenuto degli appunti.

Come cancellare gli appunti su Windows 10: 7 metodi

Gli appunti sono uno strumento eccezionalmente utile. Tuttavia, può diventare rapidamente una responsabilità se non ti prendi del tempo per ripulirlo, di tanto in tanto. Di seguito sono riportati i sette modi principali per pulire gli appunti di Windows 10.

Metodo n. 1: utilizzo della scorciatoia da tastiera

Per visualizzare, utilizzare ed eliminare le copie precedenti, è necessario aprire gli appunti e prenderli da lì. Colpire “Windows + V” per visualizzare il menu degli appunti. Una volta ottenuta la finestrella con tutte le tue copie, fai clic sul pulsante con i puntini di sospensione a destra di un elemento copiato per accedere al menu di overflow. In alto, c’è la possibilità di eliminare quella particolare voce. Fare clic su “Elimina” per farlo.

Ripeti questo passaggio per tutte le voci che desideri eliminare.

Nota: premendo la normale scorciatoia per incollare – “Ctrl + V”, puoi accedere solo alla voce più recente. Ma Windows + V mostra tutti gli elementi copiati di recente.

Per svuotare immediatamente gli appunti, fare clic su “Cancella tutto” su uno qualsiasi degli elementi.

Tutti gli appunti di Windows 10 verranno eliminati.

Metodo n. 2: utilizzo delle impostazioni

Windows 10 ha semplificato l’esperienza utente complessiva con menu intuitivi. E il menu “Impostazioni” è uno dei nostri preferiti. Puoi accedere al back-end del sistema e apportare tutte le modifiche necessarie, senza creare confusione. Come milioni di piccole opzioni sotto l’ombrello “Impostazioni”, puoi cancellare e modificare il comportamento degli appunti nativi di Windows 10.

Innanzitutto, fai clic sul pulsante Windows nell’angolo in basso a sinistra e premi l’icona dell’ingranaggio.

Ora vai su “Sistema”.

Dopo essere arrivato alla pagina delle impostazioni di sistema, scorri l’elenco delle opzioni fino a visualizzare l’opzione “Appunti”.

Dopo aver fatto clic su di esso, troverai le opzioni di personalizzazione disponibili relative all’applicazione degli appunti. Scorri verso il basso fino alla fine della pagina e troverai il banner “Cancella dati appunti”. Fare clic sul pulsante “Cancella” per cancellare tutto negli appunti.

Se vuoi impedire a Windows 10 di tenere traccia delle tue copie precedenti, potresti semplicemente chiedergli di smettere di ricordare le tue cose. Per farlo, premi semplicemente l’interruttore sotto “Cronologia appunti” e fallo.

Metodo n. 3: utilizzo del prompt dei comandi

Il prompt dei comandi è parte integrante dei sistemi Windows e consente regolarmente di eseguire una serie di attività con l’aiuto di comandi facili da memorizzare. La cancellazione degli appunti è una delle tante attività ordinate che il prompt dei comandi può eseguire e, di seguito, vedremo come.

Innanzitutto, individua la barra di ricerca nell’angolo in basso a sinistra dello schermo, a destra del pulsante Windows, e digita “CMD”.

Ora, dopo l’avvio del prompt dei comandi, digita:

cmd /c "echo off | clip"

Premi invio.

La riga successiva sarebbe vuota, a indicare che gli appunti sono stati cancellati.

Metodo n. 4: utilizzo di una scorciatoia

Nella sottosezione precedente, abbiamo verificato come è possibile utilizzare il prompt dei comandi per cancellare gli appunti. Qui, utilizzeremo la stessa formula di lavoro per creare un collegamento sul desktop e cancellare la scheda in un istante.

Innanzitutto, vai sul desktop e fai clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi dello schermo. Ora, espandi la sezione “Nuovo” e fai clic su “Collegamento”.

Windows ti chiederà di aggiungere l’origine del collegamento. Metti giù “cmd / c echo. | Clip” e premi “Avanti”.

Nella pagina successiva, Windows lo riconoscerà come uno script del prompt dei comandi. Scegli un nome per la scorciatoia e premi “Fine”.

Stiamo usando “Cancella appunti” qui.

Ora, ogni volta che facciamo clic sul collegamento, lo script verrà eseguito e cancellerà gli appunti.

Metodo 5: utilizzo del menu contestuale

L’aggiunta della scorciatoia chiara degli appunti al menu contestuale può tornare utile, poiché non sarà necessario passare da un cerchio all’altro quando si desidera cancellare gli appunti la prossima volta. Avrai bisogno di giocare con l’editor del registro per aggiungere l’opzione al menu contestuale.

Per prima cosa, cerca “Regedit” facendo clic sulla barra di ricerca nell’angolo in basso a sinistra e fai clic su “Apri”.

Quando si apre, cerca “HKEY_CLASSES_ROOT Directory Background”.

Successivamente, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella “Shell” e crea una nuova chiave.

Dagli un nome appropriato, ad esempio “Cancella Appunti”. Fare clic con il pulsante destro del mouse su “Cancella appunti” e aggiungere una nuova chiave. Chiamalo “CMD”.

Ora, selezionando il tasto “CMD” a sinistra, fare doppio clic sul valore a destra. Metti il ​​seguente comando come valore:

cmd.exe /c echo off | clip 

Premi “Ok” ed esci dall’area.

Vai al desktop e fai clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi dello schermo. Troverai l’opzione “Cancella Appunti” che ti aspetta.

Fare clic su di esso per cancellare gli appunti di Windows 10.

Metodo n. 6: utilizzo di Powershell

Vai alla barra di ricerca accanto al pulsante Windows e digita “Powershell”. Ora esegui l’applicazione come amministratore.

Quando Powershell prende vita, digita il seguente comando:

Restart-Service -Name "cbdhsvc*" -force

Premi invio e guarda il riavvio del servizio appunti.

Metodo # 7: riavvia il computer

Ogni volta che ci imbattiamo in problemi, il pensiero di riavviare il computer spesso appare come l’unica soluzione logica. E questo vale anche per gli appunti. Se per qualche motivo non riesci a cancellare gli appunti utilizzando uno dei sei metodi discussi sopra, puoi sempre tornare alle origini e riavviare il tuo PC Windows 10.

Per riavviare, fai clic sul pulsante di avvio nell’angolo in basso a sinistra dello schermo e premi il pulsante di accensione.

Ora, fai clic su “Riavvia”.

Se le applicazioni interrompono il riavvio del PC, chiudile e procedi. Quando il tuo computer si riavvia, i tuoi appunti verranno puliti

Come eliminare gli appunti di Word in Windows 10

Microsoft Word ha i suoi piccoli appunti, che ti consentono di tagliare / copiare testo e animazione da qualsiasi luogo e incollarli in qualsiasi file di Word. Poiché puoi copiare più file, gli appunti di Word possono diventare un po ‘disordinati, motivo per cui dovresti eliminare i file indesiderati negli appunti. Tuttavia, prima di eliminare gli elementi memorizzati, dovrai visualizzarli.

Innanzitutto, avvia l’applicazione Microsoft Word e vai alla scheda “Home”.

Nella parte in alto a sinistra dello schermo troverai la sezione “Appunti”. Fare clic sul programma di avvio – freccia diagonale – nell’angolo in basso a destra.

Ora, fai clic con il pulsante destro del mouse sugli elementi che desideri eliminare e premi “Elimina”.

E per cancellarli tutti in una volta, premi “Cancella tutto”.

Come eliminare gli appunti di Excel in Windows 10

Simile a Word, anche Microsoft Excel viene fornito con i suoi appunti dedicati. Tutto ciò che copi mentre lavori in Excel va direttamente negli appunti e puoi richiamarlo ogni volta che vuoi. È una piccola aggiunta ingegnosa, ovviamente, ma gli appunti possono diventare un po ‘affollati se non li cancelli ogni tanto. Per fortuna, sbarazzarsi delle vecchie copie è più facile a farsi che a dirsi.

Avvia l’applicazione Microsoft Excel e vai alla scheda “Home” nella parte superiore dello schermo.

Nella sezione più a sinistra, avrai le opzioni per formattare il tuo foglio. Proprio sotto, troverai il banner degli appunti, con l’icona di avvio nell’angolo in basso a destra.

Fare clic su di esso per espandere gli appunti. Ora, fai clic sulla freccia in basso a destra accanto a un contenuto copiato per espandere le sue opzioni. Fare clic su “Elimina” per rimuovere l’elemento dall’elenco.

Se desideri cancellare tutti gli appunti contemporaneamente, fai clic sul pulsante “Cancella tutto” in alto.

Come interrompere la raccolta degli appunti di Office

Le applicazioni di Microsoft Office, ad esempio Microsoft Word, Microsoft Excel, utilizzano un appunti universale chiamato “Appunti di Office”. Entra in gioco solo quando esegui un’applicazione di Office e ne condivide i dati con gli appunti nativi di Windows. Anche se si riduce a icona l’applicazione di Office e si passa a una finestra diversa, gli Appunti di Office continuano a registrare le copie, rendendole disponibili per l’uso nella propria app della suite di Office preferita.

Gli Appunti di Office possono archiviare solo 24 copie, motivo per cui potresti voler impedire che raccolga i tuoi dati quando non intendi usarli all’interno di un’applicazione di Office. Fermare la raccolta dei dati è piuttosto standard. Innanzitutto, fai clic sulla freccia su nell’angolo in basso a destra della barra delle applicazioni per visualizzare l’icona degli Appunti di Office.

Fai clic destro su di esso e seleziona l’opzione “Interrompi raccolta”.

Questo è tutto! Gli Appunti di Office non raccoglieranno dati quando si passa a un’applicazione non di Office.

RELAZIONATO

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.