Connect with us

Notizie

Altre specifiche di Google Pixel 6 Pro confermate in una nuova perdita

blank

Published

blank

Mentre gli appassionati di Apple stanno adulando la serie iPhone 13 appena lanciata, le persone nel campo Android stanno aspettando con impazienza il lancio della serie Pixel 6 di punta di Google. Google ha presentato ufficialmente i Pixel 6 e 6 Pro, mostrando il design e confermando che il loro chipset Google Tensor interno alimenterà questi prossimi smartphone. Tuttavia, ci sono molte specifiche e caratteristiche ancora sconosciute ed è lì che L’ultimo rapporto di XDA entra per colmare le lacune.

Google Pixel 6 Pro Display, chip e dettagli della fotocamera trapelati

La fonte della pubblicazione ha condiviso alcuni dettagli interessanti sul prossimo Pixel 6 Pro. Il dispositivo sarà dispongono di un display con risoluzione 3120 x 1440p con supporto per una frequenza di aggiornamento di 120Hz. Sarai in grado di utilizzare Pixel 6 Pro a 1440p 120Hz, il che è fantastico. Tuttavia, al momento non si sa se il display supporti la frequenza di aggiornamento adattiva, che varia in base a ciò che viene mostrato sullo schermo.

Il rapporto rivela inoltre un’importante informazione: la configurazione del processore. Il chip Google Tensor avrà una configurazione 2+2+4, probabilmente vantandosi 2x Cortex-A1, 2x Cortex-A78 e 4x Cortex-A55 core. Qui, la fonte dice che due core hanno un clock a 2.8GHz, l’altro due core con clock a 2,25 GHz e, infine, l’ultimo quattro core con clock a 1,8 GHz. Hai anche fino a 12 GB di RAM LPDDR5, come da rapporto. Inoltre, otterrai Connettività 5G sostegno a bordo di Pixel 6 e 6 Pro, grazie all’Exynos Modem 5123 (riferimenti nel firmware della radio del telefono).

data di rilascio di google pixel 6 e pixel 6 pro, chip tensore di google, specifiche e prezzo

XDA ha anche fatto luce sull’hardware della fotocamera nel suo rapporto. La tripla fotocamera posteriore del Pixel 6 Pro includerà il Sensore Samsung GN1 da 50 MP, una fotocamera ultra-wide IMX386 da 12 MP e un teleobiettivo da 48 MP con sensore Sony IMX586 e zoom ottico 4x. Sulla parte anteriore, puoi aspettarti di trovare un sensore IMX663 da 12 MP per i selfie.

Funzionalità esclusive di Pixel supportate o no?

Inoltre, se ti stai chiedendo che la serie Google Pixel 6 supporterà Active Edge, dove puoi spremere i bordi del dispositivo per attivare Google Assistant? Ebbene, la fonte ha rivelato che la variante Pro non supporta i lati comprimibili. Puoi, tuttavia, toccare la parte posteriore del dispositivo per chiamare l’assistente vocale. La funzione di condivisione della batteria esistente che ti consente di caricare gli accessori in modalità wireless utilizzando il tuo dispositivo Pixel arriverà su Pixel 6 Pro, che includerà una batteria da 5.000 mAh, in linea con le voci precedenti.

Quindi sì, Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro si preannunciano degni contendenti di punta nel 2021. Non possiamo aspettare la presentazione di questi dispositivi, che si dice avverrà nella prima settimana di ottobre. Eccitato o no? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.