Connect with us

Notizie

Cloudflare si scusa per l’interruzione globale che ha colpito gli utenti

Cloudflare si scusa per l’interruzione globale che ha colpito gli utenti

Nuova Delhi: Il fornitore di servizi di infrastruttura digitale Cloudflare, che ha avuto un’interruzione globale di recente, si è scusato per l’interruzione che ha colpito il traffico in 19 dei suoi data center che hanno una percentuale significativa del suo traffico globale.

L’interruzione globale di martedì è stata causata da un cambiamento che faceva parte di un progetto di lunga data per aumentare la resilienza nelle nostre località più trafficate, ha affermato la società in un post dettagliato sul blog.

“Una modifica alla configurazione di rete in quelle località ha causato un’interruzione che è iniziata alle 06:27 UTC (11:57 ora dell’India). Alle 06:58 UTC il primo data center è stato riportato online e alle 07:42 UTC tutti i data center erano online e funzionavano correttamente”, ha affermato la società.

L’interruzione ha colpito diverse piattaforme popolari come Discord, DoorDash, NordVPN, Zerodha, Upstox e altre che sono state interrotte per gli utenti a livello globale, inclusa l’India.

La società ha affermato che negli ultimi 18 mesi Cloudflare ha lavorato per convertire tutte le nostre sedi più trafficate in un’architettura più flessibile e resiliente.

“In questo momento, abbiamo convertito 19 dei nostri data center in questa architettura, internamente chiamata Multi-Colo PoP (MCP)”, ha affermato l’azienda.

Sebbene Cloudflare abbia investito in modo significativo nella progettazione di MCP per migliorare la disponibilità del servizio, “con questo incidente molto doloroso siamo stati chiaramente inferiori alle aspettative dei nostri clienti”.

“Siamo profondamente dispiaciuti per l’interruzione dei nostri clienti e di tutti gli utenti che non sono stati in grado di accedere alle proprietà Internet durante l’interruzione”, ha affermato Cloudflare.

Anche se queste posizioni rappresentano solo il 4% della sua rete totale, l’interruzione ha avuto un impatto sul 50% delle richieste totali.

“Siamo molto dispiaciuti per questa interruzione. Questo è stato un nostro errore e non il risultato di un attacco o di un’attività dannosa”, ha aggiunto.

Cloudflare ha anche subito un’altra interruzione la scorsa settimana quando diverse piattaforme online come Shopify, Discord, Acko, GitLab e altre sono state interrotte per gli utenti in India.

“La causa principale del problema era un aumento del consumo di risorse dovuto a una versione del software”, ha affermato la società in una nota.

Diversi clienti in India hanno riscontrato interruzioni del servizio basate su errori “HTTP 504”, in particolare per query di lunga durata.

Errore HTTP 504

L’errore HTTP (HyperText Transfer Protocol) 504 si verifica in un momento in cui il server, mentre funge da gateway/proxy, non riceve una risposta in tempo dal server upstream necessaria per completare la richiesta.

(Con ingressi IANS)

Leggi anche: Samsung presenta la gamma di soundbar 2022 in India