Connect with us

Come

Come ottenere i suoni della pioggia su iOS 15 con i suoni di sottofondo

blank

Published

blank

Con il rilascio di iOS 15, Apple non solo apporta nuove modifiche a FaceTime, Spotlight, Notifiche, Meteo, Safari, Dov’è e Foto, ma sta anche prestando molta attenzione alle funzionalità di accessibilità su iPhone e iPad. Per aiutare le persone a evitare di essere distratte, sopraffatte o infastidite da ciò che accade intorno a loro, Apple sta introducendo una nuova funzione di accessibilità: Suoni di sottofondo che ti consente di riprodurre una manciata di campioni di rumore bianco, uno dei quali sono i suoni della pioggia.

In questo post, ti aiuteremo a capire di cosa tratta i suoni di sottofondo, come abilitarli e utilizzarli con facilità sul tuo iPhone e iPad.

Che cos’è Suoni di sottofondo su iOS?

Per ridurre al minimo le distrazioni e offrire agli utenti un modo migliore per concentrarsi sul lavoro, Apple ha introdotto i suoni di sottofondo su iOS 15. La funzione si presenta come una mossa per supportare la neurodiversità, ovvero tutte le differenze nelle funzioni cerebrali di un individuo. Con Suoni di sottofondo, il tuo iPhone sarà in grado di riprodurre suoni calmi e rilassanti come l’oceano, la pioggia o il ruscello in modo che tu possa riposare, recuperare la calma e concentrarti sul compito da svolgere.

Apple afferma che la raccolta integrata di suoni di sottofondo dovrebbe aiutare a sopraffare rumori esterni indesiderati o suoni ambientali intorno a te. La funzione è progettata per funzionare anche con altri suoni audio e di sistema sul tuo dispositivo iOS. In questo modo, puoi ascoltare rumore bilanciato, luminoso, scuro o naturale anche quando stai riproducendo musica o guardando video sul tuo iPhone in un modo che ti conforta.

Imparentato: iOS 15: come rimuovere l’icona della posizione dalla barra di stato su iPhone e iPad

Di cosa hai bisogno per usare i suoni di sottofondo su iOS?

Suoni di sottofondo è una funzione di accessibilità esclusiva che funziona solo se il tuo dispositivo è in esecuzione iOS 15 e iPadOS 15.

Se non sei sicuro su quale versione di iOS o iPadOS è in esecuzione sul tuo dispositivo, puoi verificarlo aprendo l’app Impostazioni e andando su Impostazioni > Generali > Informazioni > Versione software.

Come abilitare i suoni di sottofondo su iOS

Poiché “Suoni di sottofondo” è una funzione di accessibilità, puoi trovarla nella schermata Accessibilità del tuo iPhone. Per attivare i suoni di sottofondo su iOS 15, apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone/iPad e seleziona l’opzione “Accessibilità”.

All’interno di Accessibilità, scorri verso il basso e tocca l’opzione “Audio/Visivo” in “Udito”.

Nella schermata successiva, seleziona l’opzione “Suoni di sottofondo”.

All’interno di questa schermata, attiva l’interruttore adiacente a “Suoni di sottofondo”.

Quando abiliti questa funzione, dovresti iniziare a sentire una sorta di rumore di fondo dagli altoparlanti del tuo dispositivo o dalle tue cuffie (se sono collegate all’iPhone/iPad).

Come ottenere i suoni della pioggia

iOS ti consente di scegliere tra sei diversi suoni di sottofondo per ora. Ci aspettiamo che ne arrivino di più in futuro considerando che ci sono più opzioni che Apple fornisce sui dispositivi HomePod come parte della loro funzione “Suoni ambientali”.

Puoi selezionare e modificare i paesaggi sonori accedendo a Suoni di sottofondo in Impostazioni > Accessibilità > Audio/Visivo > Suoni di sottofondo.

All’interno di Suoni di sottofondo, tocca la sezione “Suono”. Verrai indirizzato a un elenco di suoni attualmente disponibili nella schermata successiva. Seleziona “Pioggia”.

Come cambiare i suoni di sottofondo

Per cambia il suono di sottofondo, vai di nuovo su Suoni di sottofondo in Impostazioni > Accessibilità > Audio/Visivo > Suoni di sottofondo. Quindi tocca “Suono”.

Verrai indirizzato a un elenco di suoni attualmente disponibili nella schermata successiva. Puoi scegliere uno dei seguenti suoni ambientali: Rumore bilanciato, Rumore luminoso, Rumore scuro, Oceano, Pioggia e Flusso.

Riproduci ciascuno dei suoni e poi decidi quello più adatto al tuo comfort.

Come utilizzare i suoni di sottofondo su iOS 15

Dopo aver abilitato i suoni di sottofondo, puoi modificare le sue impostazioni per personalizzarlo in un modo che ti conforta. Puoi selezionare uno qualsiasi dei suoni preimpostati disponibili per mixarli con altri suoni esterni o mascherare completamente questi ultimi aumentando il volume del rumore di fondo. Puoi seguire i passaggi seguenti per farlo.

Come aumentare o diminuire il volume dei suoni di sottofondo

Per impostazione predefinita, il volume dei suoni di sottofondo è impostato su 10. È possibile aumentare/diminuire il volume a seconda di quanto si desidera che questi suoni sovrastino l’ambiente circostante. Potresti anche voler cambiare il volume quando usi una cuffia poiché i suoni esterni verranno significativamente disattivati, il che significa che dovrai abbassare il volume dei suoni di sottofondo quando gli auricolari sono collegati.

Abilita i suoni di sottofondo durante la riproduzione di contenuti multimediali

Puoi scegliere di mantenere i Suoni di sottofondo in esecuzione quando ascolti musica o guardi un video sul tuo dispositivo. Per impostazione predefinita, i suoni di sottofondo si interromperanno durante la riproduzione di contenuti multimediali sul tuo iPhone/iPad. Puoi, tuttavia, abilitarlo per la riproduzione in parallelo con i tuoi contenuti multimediali e altre app se desideri continuare ad ascoltare i suoni ambientali.

Puoi abilitare questa funzione accedendo prima alla schermata “Suoni di sottofondo” in Impostazioni > Accessibilità > Audio/Visivo > Suoni di sottofondo.

All’interno di Suoni di sottofondo, attiva l’interruttore “Usa durante la riproduzione dei media” in modo che i suoni di sottofondo funzionino in parallelo con i suoni di altre app.

Ottieni diapositive del volume separate per quando i suoni di sottofondo vengono riprodotti con i media e puoi aumentare o aumentare il volume trascinando le diapositive verso sinistra o verso destra.

Per aiutarti a capire quanto vuoi che siano intensi i suoni di sottofondo, iOS ti consente di riprodurre musica di esempio per aiutarti a decidere il volume che fa per te.

Come disattivare i suoni di sottofondo quando l’iPhone è bloccato

Mentre puoi decidere se iOS riproduce o meno i Suoni di sottofondo selezionati quando alcuni contenuti multimediali vengono riprodotti sul tuo dispositivo, puoi anche scegliere se desideri tenerlo disattivato quando il tuo iPhone è bloccato. Se scegli di disattivare i suoni di sottofondo in questo scenario, iOS non riprodurrà i suoni di sottofondo scelti per le volte in cui lo schermo del tuo iPhone è spento. I suoni di sottofondo riprenderanno quando riattiverai il tuo iPhone.

Per impedire la riproduzione di suoni di sottofondo quando lo schermo del tuo iPhone è spento, attiva l’interruttore “Interrompi suoni quando bloccato” nella parte inferiore della schermata Suoni di sottofondo.

Come aggiungere il collegamento “Suoni di sottofondo” all’interno del Centro di controllo

Anche se Suoni di sottofondo è una funzione geniale per quelli di noi che lottano per concentrarsi o rilassarsi, potresti avere difficoltà ad accedere o modificare i suoni o il volume di tanto in tanto perché è nascosto all’interno delle impostazioni di accessibilità del tuo iPhone. Fortunatamente, c’è un modo più semplice per accedervi, aggiungendo un rapido collegamento al Centro di controllo.

Per abilitare una scorciatoia per “Suoni di sottofondo” all’interno del Centro di controllo, apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone o iPad e seleziona “Centro di controllo”.

All’interno del “Centro di controllo”, scorri verso il basso e trova l’opzione “Udito” (quella con un’icona a forma di orecchio) sotto “Altri controlli”. Dovrai aggiungere questo controllo al tuo Centro di controllo toccando il pulsante “+” sul lato sinistro dell’opzione “Ascolto”.

Quando lo fai, il controllo “Udito” verrà aggiunto alla sezione “Controlli inclusi” in alto.

Hai aggiunto con successo un collegamento a “Suoni di sottofondo” all’interno del Centro di controllo.

Come utilizzare i suoni di sottofondo dal Centro di controllo

Ora che hai aggiunto un collegamento a “Suoni di sottofondo” all’interno del Centro di controllo, dovresti sapere come puoi utilizzare la funzione su iOS o iPadOS.

Per questo, apri il Centro di controllo sul tuo dispositivo seguendo uno di questi passaggi.

  • Su iPhone senza tasto Home: scorri verso il basso dall’angolo in alto a destra dello schermo.
  • Su iPhone con tasto Home: scorrere verso l’alto dal bordo inferiore di qualsiasi schermata.
  • Su iPad: scorri verso il basso dall’angolo in alto a destra dello schermo.

Poiché hai aggiunto il controllo “Ascolto” al Centro di controllo, dovresti essere in grado di vederlo quando viene visualizzato il Centro di controllo. Il controllo dell’udito sarà indicato da una tessera con un orecchio. Per accedere a Suoni di sottofondo, tocca il controllo Udito dal Centro di controllo.

Ora sarai in grado di controllare se “Suoni di sottofondo” è in esecuzione sul tuo dispositivo. Se la funzione è disabilitata, dovresti vederla contrassegnata come OFF nella sezione “Suoni di sottofondo” nel menu di overflow e anche sul pulsante “Suoni di sottofondo” in basso. Puoi attivare i suoni di sottofondo da qui toccando il pulsante “Suoni di sottofondo”.

Quando è abilitato, il pulsante passa dal colore grigio scuro al colore blu. Puoi toccare lo stesso pulsante per disabilitare rapidamente la funzione. Dovresti anche essere in grado di vedere cosa viene riprodotto come suono ambientale e i suoi livelli di volume nel menu di overflow al centro dello schermo. Da qui è possibile modificare direttamente i livelli di volume dei suoni trascinando il cursore all’interno di ‘Volume’.

Puoi selezionare rapidamente i suoni che potresti voler applicare per un determinato periodo toccando la sezione “Suoni di sottofondo” all’interno di questo menu di overflow e quindi selezionando l’opzione preferita nella schermata successiva.

Questo è tutto. Questo è tutto ciò che devi sapere sui suoni di sottofondo su iOS 15.

IMPARENTATO