Connect with us

Notizie

Come registrare una telefonata su iPhone: 5 metodi spiegati

blank

Published

blank

Senza compromettere l’aspetto della privacy coinvolto nella registrazione di qualsiasi chiamata, ho sempre creduto che ci fosse un posto per un registratore di chiamate integrato per iOS per più di un motivo. La riluttanza di Apple a dotare iOS della possibilità di registrare una chiamata su iPhone sembra avere più a che fare con il mantenimento della sua immagine attenta alla privacy e meno con il requisito pratico che molti utenti iPhone (se non la maggior parte) devono affrontare. Comunque sia, ci sono diversi modi per registrare le conversazioni telefoniche su iPhone. Ecco 5 metodi per registrare una telefonata su iPhone.

5 modi affidabili per registrare le telefonate in entrata/uscita su iPhone

Idealmente, mi piacerebbe avere un pulsante “Registra” integrato nell’interfaccia di chiamata che potrebbe iniziare a registrare una telefonata su iPhone con un semplice tocco. Per garantire un fair play completo, il destinatario riceverà un avviso istantaneo che informa che la persona dall’altra parte desidera registrare la conversazione. E la registrazione sarebbe iniziata solo dopo la sua conferma.

Il suddetto processo di registrazione delle chiamate potrebbe non solo salvarci dalla spesa per registratori di chiamate di terze parti, ma anche migliorare l’esperienza iOS. E anche questo senza danneggiare la forte posizione di Apple sulla privacy.

Tornando alla realtà, ho citato tutti i modi possibili per registrare una chiamata su iOS. Vai a esplorarli tutti e poi scegli quello che si adatta perfettamente alle tue esigenze.

Metodo 1: ottenere il massimo dalla segreteria telefonica per registrare una telefonata su iPhone

Nota in anticipo che questo metodo non funziona ovunque. Inoltre, il tuo iPhone deve eseguire iOS 11 o versioni successive per sfruttare questa soluzione alternativa che ti consente di registrare una telefonata sul tuo iPhone utilizzando la segreteria telefonica.

1. Avvia il App del telefono sul tuo iPhone e poi chiama te stesso.

2. Ora avrai la possibilità di mandare un messaggio. (Ad esempio, ti potrebbe essere chiesto di inserire un numero come 2 per inviare il messaggio).

3. Successivamente, è necessario inserire il proprio numero di telefono per inviare il messaggio.

4. Successivamente, aggiungi un’altra persona alla chiamata. Ancora una volta, dovrai informare quella persona sulla registrazione delle chiamate. Quindi, unisci le chiamate per iniziare a registrare la chiamata.

5. Dopo aver registrato il messaggio, assicurati di riagganciare la chiamata e poi segui le istruzioni per inviare la conversazione a te stesso.

Troverai la chiamata registrata all’interno della sezione Segreteria telefonica dell’app Telefono.

Metodo 2: i migliori registratori di chiamate per iPhone che puoi provare

Sebbene non manchino le app di registrazione delle chiamate per iOS, non tutte fanno ciò che pubblicizzano. Inoltre, molte app funzionano solo dopo esserti abbonato, il che significa che non puoi nemmeno testare le cose prima di pagare. Dopo aver provato diversi registratori di chiamate per iPhone, ho scelto i tre migliori in base all’interfaccia utente, all’affidabilità e al modo in cui gestiscono le registrazioni delle chiamate.

1. Registratore di chiamate automatico

Sia in termini di versatilità che di efficienza, Automatic Call Recorder è all’altezza del marchio. Puoi utilizzare questo registratore di chiamate iPhone ricco di funzionalità per registrare le chiamate in entrata/uscita, chiamate nazionali/internazionali con/senza connessione Internet.

Registratore di chiamate automatico per iOS

Automatic Call Recorder ha un’interfaccia ordinata e ti consente di organizzare le tue registrazioni in diverse categorie. Così puoi mantieni tutti i tuoi file di registrazione perfettamente organizzati per un accesso senza problemi. Anche in termini di editing della registrazione audio, l’ho trovato abbastanza buono. Pertanto, puoi utilizzare gli strumenti di modifica integrati per mettere a punto la tua registrazione o rimuovere le parti indesiderate.

Inoltre, Automatic Call Recorder supporta anche la registrazione vocale in più di 50 lingue e ti consente di caricare le tue registrazioni su Google Drive, Dropbox e Slack. Sebbene il cartellino del prezzo di $ 7 / settimana o $ 14 / mese lo renda molto costoso, non puoi sbagliare considerando l’ampia gamma di funzionalità e prestazioni affidabili.

Installare: (3 giorni di prova gratuita, $ 6,99/settimanale, $ 14,99/mese)

2. Registratore di chiamate

Un’altra app di registrazione delle chiamate iOS che è riuscita a catturare la mia attenzione è Call Recorder. Con una maggiore attenzione alla facilità d’uso, l’app ti consente di registrare facilmente le chiamate in entrata e in uscita. Inoltre, include anche pratici strumenti di modifica che ti consentono di tagliare e rinominare la tua registrazione.

Registratore di chiamate automatico per iOS

L’app dispone di un pulsante “Registra” che ti consente di avviare il processo di registrazione di una telefonata sul tuo iPhone con un tocco rapido. Al termine della chiamata, è memorizza le chiamate registrate all’interno della schermata ‘Registrazioni’ per un comodo accesso.

Dopo aver registrato e modificato l’audio, puoi scegliere di condividerlo tramite iMessage, e-mail, WhatsApp e Twitter. Non solo, ti consente anche di condividere la registrazione audio tramite Slack, il che potrebbe essere un grande vantaggio per la collaborazione.

Installare: (3 giorni di prova gratuita, $ 60/anno, piani più economici disponibili)

3. TapeACall

TapeACall è stato a lungo uno dei migliori registratori di chiamate per iPhone. Data la reputazione (più di 4 milioni di utenti) e le valutazioni elevate, merita una menzione. L’app ha un’interfaccia utente piuttosto intuitiva e vanta una miriade di funzioni che ti consentono di registrare e gestire le telefonate in modo efficiente sul tuo iPhone.

Tape-A-Call-Pro

In particolare, TapeACall offre un modo migliore per memorizzare e organizzare le registrazioni delle chiamate. A seconda delle tue esigenze, puoi classificare le tue registrazioni e persino etichettarle in modo da poterle trovare facilmente. Inoltre, la flessibilità di registrare automaticamente le riunioni zoom e caricare le registrazioni su Google Drive, Dropbox ed Evernote migliora ulteriormente l’esperienza dell’utente.

Ma quello che mi è piaciuto di più di questa app è la capacità di trascrivere accuratamente le registrazioni in testo. Di tutti i registratori telefonici che ho provato, ha fatto un lavoro molto migliore in termini di trascrizione delle registrazioni in testo. Quindi, ti consiglierei sicuramente di provarlo.

Installare: (7 giorni di prova gratuita, $ 10,99)

Metodo 3: usa Google Voice per registrare le chiamate in arrivo su iPhone

Se stai ancora cercando un modo per registrare una telefonata gratuitamente sul tuo iPhone, prova Google Voice (disponibile gratuitamente). Sebbene non sia un registratore di chiamate completo di per sé, può essere all’altezza del compito con alcune limitazioni.

Per chi non ha familiarità, l’app Google Voice fornisce un numero univoco per chiamare, inviare messaggi di testo, posta vocale e funziona non solo su smartphone ma anche su computer. Aggiungi a ciò la sincronizzazione senza interruzioni e questa app sembra aver coperto tutte le basi per consentirti di comunicare con la flessibilità desiderata.

Google voce

Allora, qual è il trucco qui? Innanzitutto, Google Voice è attualmente disponibile solo negli Stati Uniti. E in secondo luogo, ti consente di registrare solo le chiamate in arrivo. Quindi, se soddisfi questi requisiti, puoi sfruttare Google Voice per registrare le chiamate in arrivo sul tuo dispositivo iOS negli Stati Uniti.

Prima di iniziare, assicurati di aver abilitato l’opzione per registrare le telefonate in arrivo nell’app Google Voice sul tuo iPhone. Apri il App Google Voice sul tuo iPhone -> Impostazioni -> Chiamate e quindi assicurati che l’opzione per Chiamata in arrivo è abilitato.

Hai la possibilità di scegliere se consentire la risposta alle chiamate tramite l’app o se inoltrare la chiamata al tuo numero di cellulare. Tieni presente che l’intera registrazione viene eseguita sui server di Google e gestisce anche la connessione Voice over IP (VoIP).

Al momento di rispondere a una chiamata effettuata al tuo numero di Google Voice, tocca “4” sul tastierino numerico. Ora, una voce robotica ti farà sapere che la registrazione è iniziata. se si desidera interrompere la registrazione, toccare nuovamente “4” o riagganciare. Vale la pena notare che l’app ti consente di premere il “tasto 4” tutte le volte che vuoi interrompere/avviare la registrazione.

Google Voice ti inoltra le registrazioni delle chiamate via e-mail e le memorizza anche nell’elenco delle registrazioni dei messaggi vocali.

Metodo 4: prova le cuffie per la registrazione delle chiamate

Se non vuoi provare registratori di chiamate di terze parti sul tuo iPhone, vale la pena controllare le cuffie per la registrazione delle chiamate. Sono facili da usare e affidabili nel consentire di registrare le chiamate su iOS.

Per quanto riguarda il lato negativo, la maggior parte delle cuffie per la registrazione delle chiamate è dotata di una presa per cuffie da 3,5 mm. Ciò significa che puoi usarli solo sul tuo iPhone 6s o dispositivo precedente o con un dongle per cuffie. Se non ti dispiace questa mancanza, dai un’occhiata al microfono per pickup telefonico Olympus TP-8 ($ 20,24).

Metodo 5: perché non registrare una chat in vivavoce?

So che può sembrare ridicolo per molti. Ma ehi, se non vuoi fare confusione con app di terze parti o utilizzare le cuffie per la registrazione delle chiamate, non sarà una cattiva idea registrare una chat in vivavoce utilizzando la potente app Memo vocali per registrare l’audio.

L’app in questione funziona abbastanza bene permettendoti di registrare qualsiasi cosa. Inoltre, offre anche un modo migliore per modificare le registrazioni, gestirle tutte in modo efficiente e persino condividere le registrazioni con chiunque senza sudare.

Quindi, la prossima volta che desideri registrare una conversazione, metti semplicemente la chiamata in corso sull’altoparlante. E poi accendi i memo vocali sull’altro tuo iPhone/iPad per registrare la chiamata. È così semplice come sembra.

Diversi modi per registrare facilmente le chiamate su iPhone

Ecco qua! Quindi, questi sono i modi in cui puoi registrare le chiamate sul tuo iPhone. Fino a quando Apple non offrirà un modo migliore per rendere la registrazione delle chiamate senza problemi su iOS, usa queste soluzioni alternative per portare a termine il tuo lavoro.

Inoltre, se hai domande/feedback riguardanti il ​​problema della registrazione delle chiamate su iPhone, assicurati di sparare nella sezione commenti qui sotto.