Connect with us

Come

Come rendere Windows 11 simile a Ubuntu

blank

Published

blank

Una delle cose migliori di Windows è la possibilità di personalizzare il suo aspetto a tuo piacimento. Con il rilascio di Windows 11 a un giorno di distanza, gli utenti stanno personalizzando pesantemente Windows Explorer e altri elementi dell’esperienza della shell dell’utente. Se sei un fan di Ubuntu e vuoi che Windows 11 assomigli a Ubuntu degli anni 2010, ecco come farlo.

Come creare un tema di Windows 11 come Ubuntu

Windows 11 è pieno zeppo di opzioni personalizzabili che, se l’utente ha in mente un particolare elemento visivo, può essere fatto assomigliare a qualsiasi altro sistema operativo. Ecco i passaggi che devi seguire per rendere Windows 11 simile a Ubuntu.

Passaggio 1: scarica i file necessari

Per prima cosa, prendi tutti i file necessari. Ci sono circa quattro cose che devi scaricare. Ma non preoccuparti, li esamineremo uno per uno in modo che tu sappia esattamente cosa fare:

1. Patcher temi Ultra UX

in primo luogo, scarica l’Ultra UX Theme Patcher. Facendo clic su questo collegamento verrai indirizzato al sito Web di Manuel Hoefs che ospita il patcher del tema. Clicca su UltraUXThemePatcher in cima.

Quindi fare clic su UltraUXThemePatcher sotto “Scarica”.

Al termine del download, passa al file successivo da scaricare.

2. Tema KOZ

Questo è il tema di Ubuntu che renderà Windows 11 simile a Ubuntu, o almeno alla maggior parte dei suoi componenti. Scarica il tema KOZ qui.

Avrai bisogno di un account DeviantArt per scaricare questo tema, quindi assicurati di registrarti e accedere se non lo hai fatto. Scorri verso il basso e fai clic su Scarica icona sotto gli screenshot.

Questo scaricherà il tema come file zip.

3. Patcher icone 7TSP

Questo è necessario per patchare le icone che si trovano all’interno del tema KOZ sopra. Scarica qui il patcher di icone 7TSP.

Ancora una volta, fai clic su Scarica icona sotto gli screenshot.

Il file verrà scaricato come file zip.

4. Vecchio nuovo esploratore

Ciò è necessario per modificare le funzioni di Explorer in modo che assomiglino a quelle di Windows 7 e quindi il tema patcherà ulteriormente Explorer in modo che assomigli a Ubuntu. Scarica l’OldNewExplorer qui.

Clicca sul Scarica ora pulsante nella pagina linkata sopra.

Passaggio 2: installa Ultra UX Theme Patcher

Successivamente, installeremo UltraUXThemePatcher. Semplicemente facendo doppio clic su di esso potrebbe non funzionare e Windows genererà un messaggio “Windows protetto il tuo PC” e non ti consentirà di eseguirlo.

Per ignorare ciò, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file di installazione e fai clic su Proprietà.

Nella scheda “Generale”, accanto a “Sicurezza” in basso, vedrai il Sbloccare opzione. Assicurati che ci sia un segno di spunta accanto. Quindi fare clic su ok.

Ora puoi fare doppio clic sull’eseguibile per eseguire l’installazione. Segui le istruzioni sullo schermo e installa UltraUXThemePatcher.

Passaggio 3: decomprimi la zip “Ko-Z” e applica il tema

Ora vai alla posizione della cartella in cui è stato scaricato il file zip ‘Ko-Z’. Quindi decomprimilo usando un archiviatore di file. Se non ne hai uno, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file e seleziona Estrai tutto.

Clicca su Estratto.

Una volta estratti i file, fai doppio clic sulla cartella ‘ko-Z’.

Quindi fare doppio clic sulla cartella “Temi di Windows 10”.

Copia tutti i file in questa cartella. Una semplice scorciatoia è premere Ctrl + A per selezionare tutto, quindi premere Ctrl + C per copiare i file.

Ora vai al seguente indirizzo:

C:WindowsResourcesThemes

Incolla qui i file (premi Ctrl + V). Ti verrà chiesto di fornire i permessi di ammissione. Seleziona la casella “Fai questo per tutti gli elementi correnti”, quindi fai clic su Continua.

Una volta incollati i file, premere Win + I per aprire Impostazioni e fare clic su Personalizzazione nel riquadro di sinistra.

A destra, scorri verso il basso e fai clic su Temi.

Qui vedrai una serie di temi. Ma quelli che abbiamo copiato non avranno un’anteprima. Seleziona l’ultimo tema senza un’anteprima (questo è il tema principale ‘Ko-Z’).

Una volta applicato il tema, assicurati che dica “Ko-Z” accanto a “Tema personalizzato”.

Passaggio 4: decomprimere lo zip ‘7tsp GUI’ e applicare le icone

Il pacchetto di icone è disponibile nella stessa cartella del tema “Ko-Z” che abbiamo estratto nel passaggio precedente. Ma dobbiamo fare una piccola modifica per assicurarci che venga riconosciuto. Quindi torna alla cartella “Ko-Z” e fai doppio clic sulla cartella “Icon Packs”.

Quindi vai nella cartella ‘7TSP 1903 build o più recenti’.

Ora fai clic con il pulsante destro del mouse sul file “7TSP” e fai clic sull’icona di ridenominazione.

Elimina il “.remove” alla fine e premi Invio. Quando richiesto, fare clic su .

Questo lo trasformerà in un archivio. Non è necessario decomprimere questo file e torneremo su di esso in seguito. Invece, decomprimi il file zip “7tsp gui” scaricato in precedenza (usa un’app di archiviazione file o fai clic con il pulsante destro del mouse sul file e seleziona “Estrai tutto” come mostrato in precedenza).

Una volta estratto, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file “7tsp GUI” e fai clic su Rinomina.

Cambia “ee” alla fine in “exe”, quindi premi Invio. Quando viene chiesto di confermare, fare clic su .

Ora esegui questo file eseguibile.

Clicca su .

Questo aprirà il ‘Se7en Theme Source Patcher’. Clicca su Aggiungi un pacchetto personalizzato.

Ora vai al file zip “7tsp” che abbiamo rinominato in precedenza nella cartella “Icon Packs”, selezionalo e fai clic su Aprire.

Clicca su Inizia ad applicare le patch.

Quindi fare clic su .

Dovrai aspettare un po’ prima che il processo finisca. Una volta completato, ti verrà chiesto di riavviare il sistema. Clic .

Passaggio 5: modifica i file di registro per ottenere le icone delle cartelle

Dopo il riavvio, vedrai le modifiche applicate alla maggior parte delle icone. Tuttavia, le icone delle cartelle rimarrebbero le stesse. Questo perché questo particolare pacchetto di icone non cambia la visualizzazione della cartella delle miniature. Per cambiare questo, dobbiamo eseguire una correzione del registro.

C’è già un file che può farlo per te nella cartella “Icon packs” all’interno della cartella “Ko-Z” che abbiamo decompresso in precedenza. Vai ad esso e quindi fai doppio clic su disable_folder_thumbs.reg file.

Clicca su Correre.

Clic .

Clic ok.

Passaggio 6: aggiorna le icone con la GUI di 7tsp

Esegui di nuovo la GUI di 7tsp.

Clicca su Ristabilire.

Con “Ripristina file di sistema modificati a prima che fosse utilizzato 7tsp” selezionato (prima opzione), fare clic su Aggiorna icone.

Clicca su .

Passaggio 7: applica lo sfondo

Gli sfondi sono disponibili nella cartella ‘Wallpaper MODS’ all’interno della cartella ‘Ko-Z’.

Scegli uno sfondo, fai clic destro su di esso e seleziona Imposta come sfondo del desktop.

Passaggio 8: decomprimi OldNewExplorer

Infine, non ci resta che decomprimere e applicare il vecchio Explorer che abbiamo scaricato in precedenza. Fare clic con il pulsante destro del mouse su OldNewExplorer.zip e selezionare Estrai tutto.

Quindi fare clic su Estratto.

Una volta estratti i file, eseguire ‘OldNewExplorerCfg.exe’.

Nella finestra di configurazione di OldNewExplorer, seleziona le tre opzioni seguenti in “Aspetto”:

  • Nascondi il testo della didascalia nelle finestre di Esplora file.
  • Nascondi l’icona della didascalia nelle finestre di Esplora file.
  • Nascondi pulsante (vai alla cartella principale).

Quindi fare clic su Installare.

Il tuo tema Ubuntu è ora completo.

Speriamo che tu sia riuscito a ottenere il tema Ubuntu su Windows 11 con l’aiuto della guida sopra.

IMPARENTATO