Connect with us

Come

Come rimuovere iOS 16 Beta senza computer: guide e dettagli che devi sapere

Come rimuovere iOS 16 Beta senza computer: guide e dettagli che devi sapere

iOS 16 è disponibile in versione beta da un po’ di tempo sia per gli sviluppatori che per gli utenti pubblici. Sebbene la nuova versione venga fornita con molti aggiornamenti, essere una beta significa comunque che il software non è finito. Se non hai avuto una buona esperienza con iOS 16 beta sul tuo iPhone principale o se sei stato immediatamente colpito da bug e altri problemi, potresti voler rimuovere la versione beta dal tuo dispositivo, in modo da non ottenere ulteriori aggiornamenti beta.

In questo post, ti aiuteremo a rimuovere la versione beta di iOS 16 dal tuo iPhone senza dover utilizzare un computer (Mac o Windows) e ti spiegheremo anche cosa si può (o non si può) fare quando non lo colleghi a un computer.

Come rimuovere iOS 16 Beta senza Mac o PC Windows

Se non prevedi di utilizzare il tuo computer per disinstallare la versione beta di iOS 16 dal tuo iPhone, c’è solo un modo per rimuoverlo.

Come funziona?

Puoi prima rimuovere il profilo beta di iOS 16 dall’iPhone e quindi attendere che Apple rilasci la sua build stabile ufficiale di iOS 16 quando è pronto. Puoi seguire i passaggi seguenti per rimuovere la versione beta di iOS 16 sul tuo iPhone.

Passaggio 1: elimina il profilo beta di iOS 16 dal tuo iPhone

Puoi rimuovere il profilo beta di iOS 16 dal tuo dispositivo aprendo prima il file Impostazioni app sul tuo iPhone.

In Impostazioni, seleziona Generale.

Qui, tocca VPN e gestione dei dispositivi.

Nella schermata successiva, seleziona Profilo software beta iOS 16.

Ora vedrai il profilo attualmente installato sul tuo iPhone. Per eliminare questo profilo, tocca Rimuovi profilo.

iOS ti chiederà di inserire il passcode del tuo dispositivo.

Dopo averlo inserito, vedrai un altro messaggio nella parte inferiore dello schermo che ti chiede di confermare l’azione. Per procedere, tocca Rimuovere.

Il tuo iPhone rimuoverà ora il profilo beta di iOS 16. Al termine del processo, vedrai una finestra di dialogo sullo schermo che ti chiede di riavviare il dispositivo. Per andare avanti, tocca Ricomincia.

Ora dovrai attendere il riavvio del tuo iPhone. Al riavvio completo, il profilo beta di iOS 16 verrà rimosso dal tuo dispositivo.

Passaggio 2: aggiorna alla versione stabile di iOS 16

Dopo aver eliminato il profilo beta di iOS 16, il tuo iPhone continuerà a funzionare con la versione beta corrente fino a quando non sarà disponibile una versione pubblica ufficiale di iOS per il tuo iPhone. Idealmente, Apple rilascia le sue versioni stabili di iOS in autunno ogni anno (intorno a settembre/ottobre). Se mancano ancora poche settimane a questa versione e non desideri utilizzare un computer per ripristinare una versione iOS stabile, l’unica opzione è aspettarla.

Quando l’aggiornamento è disponibile, vedrai un avviso “Un nuovo aggiornamento iOS è ora disponibile” sul tuo iPhone.

Puoi anche verificare manualmente se c’è un nuovo aggiornamento sul tuo dispositivo aprendo il file Impostazioni app e andare a Generale > Aggiornamento software.

Se è disponibile un aggiornamento, tocca Scarica e installa.

Quando il tuo iPhone installa la versione stabile ufficiale di iOS 16, la versione beta di iOS verrà automaticamente eliminata. Qualsiasi aggiornamento che riceverai d’ora in poi sarà una versione stabile a meno che non registri nuovamente il tuo dispositivo in una versione beta.

Puoi eseguire il downgrade a iOS 15 senza un computer?

La risposta semplice è no. Se ti sei stancato di usare la versione beta di iOS 16 o non sei disposto ad aspettare che Apple rilasci la versione ufficiale di iOS 16, allora vorrai ripristinare il tuo iPhone su iOS 15. Rimuovere il profilo beta di iOS 16 dal tuo iPhone è una cosa, ma tornare a una versione precedente di iOS è completamente diverso e non può essere fatto senza utilizzare un Mac o un computer.

Se non hai un Mac o un computer con te, Apple non offre nessun altro modo per eseguire il downgrade a iOS 15 da una versione beta di iOS 16 sul tuo iPhone. Questo perché il processo di downgrade utilizza la modalità di ripristino sul tuo iPhone che funziona solo quando il dispositivo è collegato a un computer. Mentre puoi attivare la modalità di ripristino utilizzando i pulsanti fisici sul tuo iPhone, non c’è molto che tu possa fare senza un Mac o un computer.

Puoi ripristinare su un backup di iPhone senza un computer?

Esistono due modi per ripristinare un backup iOS su un iPhone: uno utilizzando il backup iCloud e l’altro utilizzando un computer. Dato che abbiamo già escluso la seconda opzione, potresti pensare “Posso ripristinare il mio iPhone utilizzando un backup iCloud”. Anche se questo è certamente vero, affinché i backup di iCloud funzionino, devi raggiungere la schermata “Ciao”. Questa schermata appare solo quando avvii il tuo iPhone per la prima volta o dopo aver cancellato il suo contenuto.

Anche se cancelli i dati dal tuo iPhone, il tuo dispositivo si avvierà in una nuova copia di iOS 16, non iOS 15. I backup di iCloud sono ripristinabili solo se la versione di base di iOS in esecuzione sul tuo iPhone è la stessa della versione di base quando hai eseguito il backup il tuo dispositivo.
Poiché la versione attuale del tuo iPhone è iOS 16 e il backup è stato eseguito quando eseguiva iOS 15, è una mancata corrispondenza. Per raggiungere questa schermata “Ciao”, hai quindi bisogno di un Mac o di un computer con iTunes che dovrebbe aiutarti a ripristinare il tuo iPhone all’ultima versione iOS stabile.

Cosa dovresti fare se riscontri problemi con la versione beta di iOS 16?

Per sua natura, qualsiasi software beta è incompleto e inaffidabile per l’utilizzo a lungo termine. Se riscontri bug e problemi con il tuo iPhone mentre sei su iOS 16 beta e non desideri utilizzare un computer per ripristinarlo, ci sono alcune cose che puoi considerare per evitare di imbatterti in essi.

Suggerimento n. 1: aggiorna il tuo iPhone all’ultimo firmware beta

Gli aggiornamenti beta vengono implementati più spesso di quelli stabili e sono principalmente mirati a risolvere i problemi che potresti incontrare con il tuo iPhone. Indipendentemente dal canale beta in cui ti trovi, riceverai aggiornamenti regolari che puoi installare sul tuo telefono aprendo il Impostazioni app e andare a Generale > Aggiornamento software.

Se è disponibile un aggiornamento, puoi toccare Scarica e installa per applicarlo.

Il nuovo aggiornamento beta potrebbe risolvere i problemi che potresti incontrare.

Suggerimento n. 2: passa dallo sviluppatore alla beta pubblica

Ogni volta che Apple rilascia una nuova versione di iOS, ci saranno due tipi di beta: Developer beta e Public beta. Idealmente, la prima beta per sviluppatori di iOS viene rilasciata 2-3 settimane prima della beta pubblica, il che consente agli sviluppatori di ottenere il tempo necessario per aggiornare le proprie app prima del rilascio di quest’ultima. Per questo motivo, le versioni beta pubbliche sono note per essere più stabili delle beta per sviluppatori.

Se stai riscontrando problemi con la versione beta per sviluppatori e l’aggiornamento a un’altra beta per sviluppatori non è di grande aiuto, ti consigliamo di installare invece una beta pubblica di iOS 16. Per gli utenti che stanno attualmente eseguendo una versione beta per sviluppatori di iOS 16, puoi installare una versione beta pubblica rimuovendo prima il profilo beta corrente. Per farlo, segui le istruzioni del passaggio n. 1 nella guida sopra. Ciò ti aiuterà a rimuovere prima la beta per sviluppatori.

Una volta rimossa la beta per sviluppatori, puoi installare la beta pubblica di iOS 16 sul tuo iPhone andando su beta.apple.com sul Safari app e toccando Iscrizione per iscriversi al programma beta pubblico.

Potrebbe essere necessario accedere con il tuo ID Apple e la password per andare avanti e accettare i termini e le condizioni di Apple per completare la registrazione.

Dopo esserti iscritto alla beta pubblica, apri Safari e vai a beta.apple.com/profile. In questa pagina, tocca Scarica il profilo per salvare il profilo beta pubblico sul tuo iPhone.

Quando Safari ti chiede di confermare l’azione, tocca Permettere.

Il profilo beta pubblico di iOS 16 verrà ora scaricato sul tuo iPhone.

Per installarlo, apri il Impostazioni app e tocca Profilo scaricato casella per visualizzare il profilo beta che hai aggiunto.

Quando il profilo viene caricato nella schermata successiva, tocca Installare nell’angolo in alto a destra per caricarlo sul telefono.

Potrebbe essere necessario inserire il passcode del dispositivo per procedere.

Nella schermata successiva, tocca Installare nell’angolo in alto a destra ancora una volta per dare il tuo consenso ai T&C di Apple.

Ora tocca Installare nel prompt che compare in basso.

Dopo che iOS ha installato il nuovo profilo beta, ti verrà chiesto di riavviare il tuo iPhone. Tocca Ricomincia procedere.

Al riavvio del dispositivo, dovrai verificare la presenza di un nuovo aggiornamento beta pubblico. Se stai utilizzando una versione beta per sviluppatori più recente di iOS 16, potrebbero essere necessari alcuni giorni prima che una nuova versione beta pubblica sia disponibile sul tuo iPhone. Potrebbe non essere necessario attendere a lungo se stai utilizzando una versione precedente della beta per sviluppatori iOS 15. Puoi verificare la presenza di un nuovo aggiornamento beta pubblico nello stesso modo in cui controlleresti qualsiasi nuovo aggiornamento sul tuo iPhone. Vai a Impostazioni > Generale > Aggiornamento software per cercare nuove versioni.

Se è disponibile un aggiornamento, dovrebbe essere scaricato e puoi toccarlo Scarica e installa per farlo funzionare sul tuo iPhone.

Una volta che il tuo iPhone è in esecuzione su una versione beta pubblica, puoi verificare se i tuoi problemi persistono. In genere, potresti vedere meno bug e problemi durante l’esecuzione di una beta pubblica sul tuo iPhone.

Suggerimento n. 3: se i problemi persistono…

Quando hai provato ad aggiornare il tuo iPhone a un’altra beta per sviluppatori o beta pubblica ma i problemi che stavi riscontrando sono ancora presenti nella versione corrente di iOS, potresti voler ripristinare una versione stabile precedente di iOS, ad esempio iOS 15.6 per adesso. Per farlo, dovrai utilizzare un Mac o un computer per portare a termine il lavoro che spiegheremo come fare nella guida di seguito.

Perché dovresti usare un computer per rimuovere la versione beta di iOS 16

Puoi prendere in considerazione l’utilizzo di un computer o di un Mac per rimuovere la versione beta di iOS 16 dal tuo iPhone per diversi motivi.

  • Se affronti costantemente bug con il sistema o le app che usi su uno sviluppatore o su una beta pubblica.
  • Se l’aggiornamento del tuo iPhone a una nuova versione beta non ha risolto nessuno dei tuoi problemi.
  • Se non desideri aspettare ancora qualche settimana prima che Apple rilasci la versione stabile ufficiale di iOS 16.
  • Se desideri ripristinare il tuo iPhone su iOS 15.

Quando utilizzi un computer per rimuovere la versione beta di iOS 16, puoi ripristinarla a una versione stabile funzionante di iOS 15 e attendere il rilascio ufficiale di iOS 16 ogni volta che lo desideri. Il tuo iPhone potrebbe ricevere nuove versioni di iOS 15 anche dopo il rilascio di iOS 16 e sta a te decidere quando passare al prossimo iOS.

Come rimuovere iOS 16 Beta utilizzando un computer

Come spiegato sopra, puoi rimuovere il profilo beta di iOS 16 dal tuo iPhone senza che sia necessario collegarlo a un Mac o a un computer. L’unico aspetto negativo è che dovrai aspettare che Apple rilasci la versione stabile ufficiale di iOS 16 per poter rimuovere completamente la versione beta dal tuo dispositivo.

Se non sei disposto a fare il gioco dell’attesa e vuoi tornare a iOS 15 per il momento, non c’è altra opzione che utilizzare un computer per rimuovere la versione beta di iOS 16 dal tuo iPhone una volta per tutte.

Requisiti

Prima di poter iniziare, devi assicurarti di disporre delle seguenti cose per ripristinare il tuo iPhone su iOS 15:

  • Un Mac o un computer Windows.
  • L’ultima versione di macOS in esecuzione su un Mac o la versione aggiornata di iTunes per Windows su un computer.
  • Un cavo da USB a Lightning per collegare il tuo iPhone al Mac o al computer.
  • Una connessione Internet attiva sul tuo Mac o computer.

Dopo aver soddisfatto tutti questi requisiti, puoi procedere al passaggio n. 1 di seguito.

Passaggio 1: attiva la modalità di ripristino sul tuo iPhone

Con il tuo iPhone acceso, usa il cavo da USB a Lightning fornito con il tuo iPhone per stabilire una connessione tra il tuo iPhone e il Mac o il computer. Gli iPhone più recenti sono dotati di un cavo da USB-C a Lightning e se il tuo Mac o computer non dispone di una porta USB-C, avrai bisogno di un adattatore aggiuntivo per collegare i due dispositivi.

Una volta che il tuo iPhone e il computer/Mac sono collegati, puoi andare avanti e attivare la modalità di ripristino sull’iPhone per iniziare. Per abilitare la modalità di ripristino, è necessario seguire questi passaggi nell’ordine indicato di seguito:

  1. premi il Alza il volume pulsante e rilascialo all’istante.
  2. Premere e Volume basso pulsante e rilascialo all’istante.
  3. Ora, tieni premuto il tasto Pulsante laterale fino a visualizzare la schermata della modalità di ripristino. Non dovresti rilasciare il pulsante laterale anche dopo la visualizzazione del logo Apple, ma lo fai solo quando viene visualizzata la schermata della modalità di ripristino.

La schermata della modalità di ripristino mostrerà un’icona Mac al centro e un cavo Lightning nella metà inferiore. Una volta che il tuo iPhone mostra questa schermata, puoi eseguire i passaggi successivi sul tuo Mac o su un computer.

Passaggio 2: ripristina il tuo iPhone su iOS 15

Una volta che il tuo iPhone è in modalità di ripristino, ora puoi rimuovere la versione beta di iOS 16 e installarvi una nuova copia di iOS 15. Quando questo iPhone è collegato al tuo Mac o computer, dovresti vedere il messaggio “Si è verificato un problema con il…