Connect with us

Notizie

Donald Trump lancia la piattaforma social TRUTH per rivaleggiare su Twitter e Facebook

blank

Published

blank

Mentre il boom dei social media ha aperto la strada a drastici miglioramenti nella comunicazione nel corso degli anni, piattaforme social come Facebook e WhatsApp hanno anche rappresentato una minaccia per la società in determinati momenti. Inoltre, nel mondo di oggi, l’industria dei social media è controllata solo da poche grandi aziende tecnologiche, con Facebook che è la più grande di tutte. Ora, l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump vuole porre fine al “tirannia della grande tecnologia” nel settore dei social media con il lancio della propria piattaforma di social media.

Soprannominata TRUTH Social, la società di social media farà parte della nuova organizzazione tecnologica di Trump denominata Trump Media & Technology Group (TMTG). Secondo un comunicato stampa ufficiale, entrerà in fase beta a novembre. TRUTH Social sarà disponibile come piattaforma di social network solo su invito dall’inizio del 2022.

L’annuncio di TRUTH Social e TMTG è arrivato di recente tramite un tweet ufficiale della portavoce di Trump, Elizabeth Harrington. Harrington ha condiviso un’immagine del comunicato stampa ufficiale in uno dei suoi ultimi tweet, che puoi controllare proprio qui sotto.

Ora, per chi non lo sapesse, Trump ha accennato alle sue intenzioni di creare una società di social media in precedenza. È stato quando diversi social network e piattaforme di media, tra cui Facebook, Twitter e YouTube, hanno bandito l’ex presidente degli Stati Uniti per aver violato le loro politiche, a seguito delle rivolte al Campidoglio nel gennaio 2021.

“Ho creato TRUTH Social e TMTG per resistere alla tirannia della Big Tech. Viviamo in un mondo in cui i talebani hanno una presenza enorme su Twitter, eppure il tuo presidente americano preferito è stato messo a tacere». Trump ha detto in una nota.

“TMTG nasce con la missione di dare voce a tutti. Sono entusiasta di iniziare presto a condividere i miei pensieri su TRUTH Social e di combattere contro Big Tech. Tutti mi chiedono perché qualcuno non si oppone alla Big Tech? Bene, lo saremo presto!”, l’ex presidente ulteriormente aggiunto.

Quindi sembra che Trump stia andando all-in contro Facebook e Twitter con la sua piattaforma TRUTH Social. Ora, parlando della piattaforma social, sta attualmente prendendo le registrazioni per una lista d’attesa tramite la sua Sito ufficiale. L’app è anche disponibile per il pre-ordine sull’App Store di Apple e diamo un’occhiata alla prossima piattaforma di social media.

Infatti, in uno degli screenshot, possiamo vedere un profilo chiamato “Jack’s Beard” insieme alla foto di un ragazzo che, da lontano, assomiglia molto al CEO di Twitter Jack Dorsey. In un altro screenshot che mostra le conversazioni in chat sul social TRUTH, possiamo vedere “Jack’s Beard” che ordina con rabbia di rimuovere un account e i suoi post, che cercano di rappresentare il divieto di Trump su Twitter.

Donald Trump annuncia la piattaforma social TRUTH per rivaleggiare su Twitter e Facebook

Quindi, la società di social media di Trump sta chiaramente prendendo un colpo sul CEO di Twitter, presumibilmente, per averlo bandito sulla piattaforma di micro-blogging. Inoltre, come da descrizione dell’app, i post su TRUTH Social si chiameranno TRUTHs e gli utenti possono persino ri-VERITARE le VERITÀ di qualcuno, come non è mai stato fatto prima. Bene, se questo non colpisce Twitter nel profondo, non so cosa sia!

Quindi, tutto sommato, Trump lancerà la piattaforma TRUTH Social nel primo trimestre del 2022. Tuttavia, come già detto, sarà disponibile per gli utenti solo su invito il prossimo mese. Quindi, stai cercando di abbandonare la nave da Facebook o Twitter?