Connect with us

Gioco

Fortnite aggiunge le skin di Chris Redfield e Jill Valentine da Resident Evil

blank

Published

blank

Dopo che le voci hanno iniziato a vorticare nelle ultime settimane, Fortnite ha ufficialmente aggiunto due nuove skin al gioco dell’amato franchise di Resident Evil di Capcom. Le due skin in questione sono basate su Jill Valentine e Chris Redfield, che sono probabilmente i due personaggi più popolari nella storia della serie. E mentre l’aggiunta di Valentine e Redfield a Fortnite è sicuramente abbastanza eccitante da solo, Epic Games ha davvero fatto di tutto per questa nuova versione in molti modi diversi.

Nel complesso, queste nuove skin Redfield e Valentine in Fortnite fanno parte del più ampio Team Set STARS. In totale, in questo pacchetto vengono fornite due skin per Redfield e Valentine. La prima skin è modellata sull’aspetto che ogni personaggio vanta nel gioco Resident Evil originale. La seconda pelle di Redfield quindi corrisponde al suo aspetto visto in Resident Evil Village. Al contrario, il secondo look di Valentine dovrebbe assomigliare a come appare nel remake di Resident Evil 3.

Oltre alle loro skin, ci sono una serie di altri accessori che sono stati aggiunti a Fortnite che si basano su alcuni oggetti iconici della serie Resident Evil. Per cominciare, sono disponibili pezzi di back bling Green Herb, Blue Herd e Red Herb, da abbinare a un altro pezzo che è modellato sulla macchina da scrivere. Sono quindi disponibili anche due picconi unici, uno che assomiglia a un machete anti-zombi e un altro che è essenzialmente un bastone stordente. Infine, in questo set è disponibile anche un’emote che presenta l’iconico logo della Umbrella Corporation blasonato su un vero ombrello.

Nel complesso, tutte queste skin e attrezzi vengono venduti all’interno di due pacchetti separati nel Fortnite Item Shop. Uno di questi bundle ti darà accesso a tutte le skin, mentre il secondo conterrà tutti i suddetti oggetti più piccoli. Non importa cosa potresti scegliere di acquistare, se sei un fan di Resident Evil, è senza dubbio molto bello che Capcom e Fortnite hanno potuto collaborare tra loro in questo modo.