Connect with us

Notizie

Il team BGMI TSM annuncia che perseguirà un’azione legale contro GodLike For Poaching Shadow

Il team BGMI TSM annuncia che perseguirà un’azione legale contro GodLike For Poaching Shadow

La controversia sul bracconaggio del giocatore tra due delle migliori organizzazioni di eSport dell’India sta prendendo una svolta verso cause legali e tribunali. La scorsa notte, TSM lo ha portato sui social media e ha dichiarato di aver deciso di diventare legale contro Godlike Esports, citando l’integrità degli eSport in India.

TSM è una delle più grandi organizzazioni di eSport in cui i suoi elenchi operano in vari titoli di eSport in tutto il mondo. TSM è diventata l’organizzazione con il maggior incasso secondo l’elenco di Forbes delle società di eSport di maggior valore nel 2022, seguita da 100 ladri. Godlike ha anche collaborato con un’organizzazione internazionale chiamata Nova Esports, ma in seguito si è separata.

La recente controversia è iniziata dopo che Shadow ha lasciato improvvisamente TSM e si è unito a Godlike Esports. Secondo TSM, Shadow era ancora sotto contratto mentre si univa a Godlike e affermavano che Godl aveva preso in camicia il giocatore BGMI Shadow senza il loro permesso.

Il team BGMI TSM pubblica la dichiarazione di intraprendere un’azione legale contro Godlike

bgmi ombra
Immagine tramite la maniglia di Instagram Godlike

La controversia è stata accesa, poiché entrambe le organizzazioni hanno ora deciso di diventare legali citando le loro preoccupazioni per le accuse mosse l’una contro l’altra. Godlike ha dichiarato di essere disposto a diventare legale dopo che il funzionario di TSM ha fatto trapelare le chat private di Shadow con l’organizzazione e ha diffamato la loro organizzazione. Ore dopo la loro dichiarazione, TSM ha emesso un annuncio di intraprendere un’azione legale su questo problema.

ombra divina
Sinistra – Il post di Shadow
A destra – Posta di Armin (TSM)

Nominando pubblicamente le singole persone, l’incidente si è trasformato in un caos sui social media. Con così tante cose da fare, è fondamentale ottenere le informazioni giuste prima di correre effettivamente alle conclusioni sul problema. Ora, entrambe le parti hanno annunciato che stanno diventando legali, è triste dire che le cose stanno andando per il peggio.

I funzionari globali di TSM FTX hanno risposto dopo che Godlike ha cantato Arjun “Shadow” Mandhalkar mentre era ancora sotto contratto con TSM. Prima della firma, la squadra ha registrato Shadow sotto Godl Roster nel prossimo evento LAN di Nodwin. Ciò ha scioccato i funzionari di TSM India e li ha costretti a contattare Godlike e Krafton per risolvere questo problema. Entrambe le parti non hanno risposto a TSM.

TSM Armin ha affermato che non c’era risposta da Godlike e ha affermato che il bracconaggio dei giocatori è un grosso problema negli eSport indiani. D’altra parte, Shadow ha condiviso un post su Instagram in cui affermava di essere stato oggetto di molestie, di ciò e di sfruttamento, cosa che TSM nega. Shadow avrebbe scritto una “lettera di disdetta” a TSM in cui si afferma che si sarebbero separati a metà giugno e ha affermato che era stato concordato di comune accordo.

D’altra parte, TSM ha affermato che Godlike non si è mai avvicinato a loro e quindi il trasferimento non è legale. Shadow e Godlike hanno riferito che la loro firma è avvenuta dopo essersi avvicinati a un avvocato e quindi è valida. L’autorevole account Twitter di GodLike ha pubblicato le presunte molestie e l’inimicizia delle reti online che stanno affrontando menzionando: “Non prendiamo le minacce alla leggera”.

A seguito di questo annuncio, TSMIl direttore di Jeff Chau lo ha portato su Twitter e ha annunciato la sua azione legale contro l’org in questione. Afferma di aver fatto di tutto per fermarlo, ma alla fine si è ridotto a questo punto.

Tuttavia, Shadow giocherà sotto Godlike Roster nella prossima Masters Series 2022 mentre TSM ha annunciato il nuovo acquisto di Wanted nel loro elenco BGMI. L’unica cosa positiva è che ci sarebbe meno tossicità tra le organizzazioni pubblicamente fino all’uscita del verdetto del tribunale giudiziario.

Grazie per aver letto fino alla fine di questo articolo. Per ulteriori contenuti tecnologici così informativi ed esclusivi, come il nostro pagina Facebook