Connect with us

Gioco

In arrivo le miniature di Dungeons & Dragons basate sulla prima grafica del gioco

In arrivo le miniature di Dungeons & Dragons basate sulla prima grafica del gioco

WizKids ha annunciato una nuova linea di Dungeons & Dragons miniature basate su opere d’arte dell’originale Manuale dei mostri. La collezione classica di D&D è una nuova collezione di miniature caratterizzate dal classico Dungeons & Dragons mostri in base alla loro prima rappresentazione. Il primo set è intitolato Collezione D&D Classic: Monsters AC e contiene opportunamente una selezione di mostri dalle pagine iniziali del regolamento del 1977. Nel set sono inclusi un Ankheg, un Basilisk, un Beholder, un Bulette, un Carrion Crawler, una Chimera, una Cockatrice e un Couatl. Puoi dare un’occhiata a un rendering di Beholder (che sarà sicuramente il momento clou del set) di seguito:

(Foto: WizKids)

L’originale Manuale dei mostri, pubblicato nel 1977, è stato un libro fondamentale e importante non solo Dungeons & Dragons ma tutti i giochi da tavolo. Il compendio era Dungeons & Dragons’ primo libro con copertina rigida e conteneva dozzine di opere d’arte raffiguranti una varietà di mostri diversi, incluso un mix di mostri di avventure precedenti e supplementi di regole e nuovi mostri creati appositamente per il libro. Il libro ebbe un tale successo che altri giochi di ruolo adottarono rapidamente la compilazione di un regolamento separato per i blocchi statistici di mostri e NPC. Il Manuale dei mostri è diventato sinonimo di Dungeons & Dragons, diventando un regolamento “fondamentale” in ogni edizione del gioco insieme al Manuale del giocatore e Guida del Dungeon Master.

Dato il numero di mostri classici che compaiono nel Manuale dei mostri, è difficile dire quali mostri potrebbero essere inclusi in futuro Collezione D&D Classic scatole. Alcune possibilità includono Umber Hulk, Nalfeshnee, Xorn, Displacer Beast o Mimic.

Il primo Collezione D&D Classic uscirà ad ottobre e ha un prezzo al dettaglio di $ 99,99. Aspettatevi maggiori informazioni sulle nuove miniature che verranno annunciate nei prossimi mesi.