Connect with us

Notizie

La nuova funzionalità di Google Meet consentirà all’host di disattivare i microfoni e le videocamere dei partecipanti

blank

Published

blank

San Francisco: Google Meet sta implementando una nuova funzionalità che consentirebbe all’organizzatore della riunione di disattivare i microfoni o le videocamere dei partecipanti.

La funzione è stata implementata per i domini Google Workspace for Education Fundamentals e Education Plus. Verrà lanciato su ulteriori edizioni di Google Workspace nei prossimi mesi.

“L’organizzatore della riunione è l’unico utente in una riunione che può utilizzare la funzione ‘disattiva tutto’. Una volta che tutti i partecipanti sono stati disattivati, l’organizzatore della riunione non può riattivarli. Tuttavia, gli utenti saranno in grado di riattivare l’audio da soli secondo necessità. La funzione mute all sarà disponibile solo per gli host che si uniscono da un browser desktop, ma verrà lanciata su altre piattaforme nei prossimi mesi”, ha affermato Google in un post sul blog.

La funzione di blocco del microfono e della fotocamera sarà disattivata per impostazione predefinita; gli host dovranno attivarlo durante le riunioni se vogliono usarlo.

Di recente, Google Meet ha iniziato a implementare il discorso dal vivo in didascalie tradotte. La funzione di didascalia dal vivo è utile soprattutto per gli utenti con disabilità e anche per coloro che vogliono tenere traccia di ciò che viene detto in una riunione virtuale parola per parola.

La funzione sarà utile nelle riunioni a tutto campo e nei programmi di formazione con team distribuiti a livello globale, nonché per gli educatori che comunicano con gli studenti.