Connect with us

Notizie

Nothing Phone 1 non debutterà negli Stati Uniti

Nothing Phone 1 non debutterà negli Stati Uniti

In una svolta degli eventi sorprendente, ma non così sorprendente, abbiamo appreso che il Nothing Phone 1 della società Nothing di Carl Pei non arriverà negli Stati Uniti. Anche se questo potrebbe sorprendere molte persone, questa è una cosa che doveva accadere.

Il Nothing Phone 1 sembra essere un dispositivo promettente e, proprio come il OnePlus, sta cercando di cambiare un po’ il mercato degli smartphone. Ieri abbiamo dato la nostra prima occhiata al dispositivo, inclusa la straordinaria illuminazione del glifo sul retro del telefono.

Android Auto per gli schermi dei telefoni volge ufficialmente al termine

Il tanto pubblicizzato Nothing Phone 1 non debutterà negli Stati Uniti e non funzionerà anche se lo importi

Anche se c’è ancora molto che non sappiamo sul Nothing Phone 1, ora è confermato che il dispositivo non metterà piede negli Stati Uniti, almeno per quanto riguarda la capacità ufficiale.

Anche se ci piacerebbe portare il telefono (1) all’intera comunità in tutto il mondo, ci stiamo concentrando sui mercati interni, inclusi Regno Unito ed Europa, dove abbiamo solide partnership con i principali operatori locali. Ci vuole molto per lanciare uno smartphone come sai, dall’assicurare che il telefono sia supportato dalle tecnologie cellulari del paese alle partnership con i gestori e alle normative locali, e poiché siamo ancora un marchio giovane, dobbiamo essere strategici al riguardo.

La conferma è una dichiarazione diretta di Nothing, a cui la società ha confermato la notizia PCMag. La società ha parlato di come le partnership con i vettori siano il problema principale che Nothing deve affrontare quando si tratta di entrare nel mercato statunitense.

Abbiamo grandi piani per lanciare in futuro uno smartphone supportato dagli Stati Uniti. Per ora, un numero limitato di investitori della nostra comunità privata negli Stati Uniti sarà in grado di mettere le mani sul telefono (1) attraverso un programma beta chiuso. Nel frattempo, se i lettori desiderano davvero che il telefono (1) sia disponibile negli Stati Uniti il ​​prima possibile, dovrebbero chiamare il proprio operatore telefonico per informarli di noi.

La buona notizia è che per coloro che stanno cercando di mettere le mani su un Nothing Phone 1 negli Stati Uniti, l’azienda sta lavorando a una variante che supporterà le reti statunitensi ma al momento non si sa nulla.

Se riesci ancora a importare un Nothing Phone 1 negli Stati Uniti, avrai problemi a usarlo poiché il dispositivo funzionerà solo con una capacità limitata su T-Mobile, non avrà il servizio VoLTE su AT&T e non funzionerà affatto su Verizon .