Connect with us

Gioco

Resident Evil: Welcome to Raccoon City Il regista anticipa il futuro di Barry nel franchise

blank

Published

blank

Resident Evil: Benvenuti a Raccoon City è ora nelle sale e porta i luoghi iconici e i personaggi dei classici giochi Resident Evil e Resident Evil 2 in un’unica avventura per il grande schermo. Beh, almeno la maggior parte di loro comunque. Mentre Jill Valentine, Chris Redfield e Albert Wesker sono tutti presenti nel nuovo film, il favorito di Resident Evil 1 Barry Burton purtroppo non è nel mix. Il regista di Resident Evil: Welcome to Raccoon City, Johannes Roberts, si è recentemente unito a ComicBook Nation per parlare del film e, durante l’intervista, ha rivelato che c’erano discussioni per portare Barry nel film e ha anticipato cosa c’è in serbo per Barry in futuro.

“E poi Barry, c’è un buon cenno al mondo Barry. C’erano affermazioni di Barry nella sceneggiatura. Sai che non ho idea di cosa mi è permesso dire e cosa non mi è permesso dire”, Roberts disse. “Questo non è davvero territorio di spoiler. Barry non è nel film. Mi dispiace per i fan di Barry. Ma c’è qualcosa di divertente … Barry non è consapevolmente nel film. Abbiamo discusso. Barry avrà il suo tempo è tutto ciò che voglio dire. Non devi preoccuparti per Barry. Sta aspettando dietro le quinte. “

“Che era davvero la ragione per cui non ha preso in considerazione questo, ma, sì, non è stato dimenticato”, ha detto Roberts.

Ora, si spera, abbiamo ancora la famosa linea di lockpicking per cui Barry è più famoso, ed è bello sapere che ci sono alcuni piani in atto per Barry nel futuro del franchise.

Per quanto riguarda Jill Valentine del gioco originale, sarà interpretata da Hannah John-Kamen nel nuovo film e Roberts ha anticipato cosa possiamo aspettarci dalla sua interpretazione del personaggio.

“Con Hannah abbiamo davvero esplorato, voglio dire che lo è perché come lei stessa è come un cavo sotto tensione. È fottutamente matta. Cercare di parlarle è come … non si sa mai del tutto … lei è solo un po’ dappertutto. È una donna pazza. Quell’aspetto di lei dal vivo ha davvero preso vita con la Jill Valentine nel film. Penso che la gente si divertirà davvero con lei. È molto divertente ma è forte culo. Mi è davvero piaciuto lavorare con lei. Bonkers, bonkers donna. È stato bello. “

Resident Evil: Welcome to Raccoon City è ora nelle sale.

Sei eccitato per Resident Evil: Benvenuto a Raccoon City? Fatecelo sapere nei commenti e come sempre potrete parlare di Resident Evil con me su Twitter @MattAguilarCB!