Connect with us

Notizie

Schede grafiche AMD Radeon RX 6950 XT, RX 6750 XT, RX 6650 XT “RDNA 2 Refresh”: ecco tutto ciò che sappiamo finora

Schede grafiche AMD Radeon RX 6950 XT, RX 6750 XT, RX 6650 XT “RDNA 2 Refresh”: ecco tutto ciò che sappiamo finora

AMD ha lanciato la sua linea di schede grafiche desktop RDNA 2, la serie Radeon RX 6000, alla fine del 2020. La formazione ha portato AMD alla parità, e in alcuni casi anche più veloce, contro la gamma della serie NVIDIA RTX 30. Ora nel 2022, AMD ha in programma di aggiornare la sua gamma di schede grafiche RDNA 2 con una nuovissima serie di schede.

Conosciuta come l’aggiornamento RDNA 2 “Radeon RX 6X50 XT”, la nuova gamma di schede grafiche utilizzerà un design GPU simile ma verrà lanciata con nuovi design e velocità di clock della memoria più elevate. Oggi ti daremo una carrellata di cosa aspettarti dalla gamma di schede grafiche di aggiornamento RDNA 2 di AMD.

Aggiornamento GPU desktop AMD RDNA 2 – Il trio Radeon RX 6000

Quindi, iniziando con la formazione, la gamma AMD Radeon RX 6000 “RDNA 2 Refresh” sarà disponibile in tre versioni. Questi includono la Radeon RX 6950 XT, la Radeon RX 6750 XT e la Radeon RX 6650 XT. Queste schede grafiche non sono intese come una sostituzione ufficiale della formazione esistente, ma più un passo avanti rispetto alle schede attuali. Il primo sguardo a queste schede grafiche è stato segnalato da Videocardz.

L’AMD Radeon RX 6950 XT sarà posizionata sopra la Radeon RX 6900 XT e la Radeon RX 6750 XT sarà posizionata sopra la Radeon RX 6700 XT e la Radeon RX 6650 XT sarà posizionata sopra la Radeon RX 6600 XT. Pensalo come l’aggiornamento “SUPER” di AMD ma senza aggiornamenti importanti. Si prevede che la formazione porterà incrementi delle prestazioni che vanno dal 5 al 10% e la memoria svolgerà un ruolo enorme nel raggiungimento di questi obiettivi di prestazioni. Ancora una volta, la nuova formazione sarebbe simile alla seguente:

  • AMD Radeon RX 6950 XT
  • AMD Radeon RX 6750 XT
  • AMD Radeon RX 6650 XT

Con la formazione fuori mano, in seguito, daremo un’occhiata alle singole specifiche che ciascuna scheda grafica ha da offrire.

AMD Radeon RX 6950 XT – ammiraglia alimentata Navi 21 XTXH

L’AMD Radeon RX 6950 XT verrà fornita con la GPU Navi 21 XTXH nella sua configurazione die completamente abilitata con 80 unità di calcolo o 5120 SP. La scheda sarà inoltre dotata di 16 GB di memoria GDDR6 su un’interfaccia bus a 256 bit. Ci sono anche 80 acceleratori Ray per l’abilitazione del ray-tracing sulle schede grafiche (una RA per unità di calcolo). La scheda grafica presenterà un TBP di circa 300-350 Watt.

Scheda grafica di riferimento AMD Radeon RX 6950 XT in versione Midnight Black. (Crediti immagine: Videocardz)

Oltre alla memoria standard, la scheda grafica Radeon RX 6900 XT conterrà anche 128 MB di Infinity Cache sul die della GPU. La cache aiuterà ad aumentare la larghezza di banda per prestazioni più elevate a risoluzioni oltre 1080p HD. L’Infinity Cache da 128 MB aumenta la larghezza di banda standard di 512 GB/s di 3,25 volte, offrendo una larghezza di banda effettiva fino a 1,664 TB/s su tutte le schede basate su GPU Big Navi.

Ora, per quanto riguarda le velocità di clock, ci sono rapporti contrastanti. Sappiamo che la nuova gamma sarà caratterizzata da die di memoria GDDR6 da 18 Gbps, offrendo una larghezza di banda effettiva di 576 GB/s, ma è il core clock che non può essere ancora confermato. Abbiamo sentito dire che la Radeon RX 6950 XT presenterà un boost clock di oltre 2,5 GHz, un bel salto rispetto alla RX 6900 XT standard, ma non sappiamo se questo sia specifico per il modello di riferimento o un modello personalizzato.

Per quanto riguarda il design della scheda grafica, verrà spedito con lo stesso sapore “Midnight Black” della 6800 XT Limited Edition con un dispositivo di raffreddamento a 2,5 slot, un enorme dissipatore di calore a tripla ventola e alimentazione fornita da 2 connettori a 8 pin.

AMD Radeon RX 6750 XT – Il Navi 21 Mainstream più veloce

L’AMD Radeon RX 6750 XT includerà la GPU Navi 22 XT e sarà dotata di 40 unità di elaborazione che equivalgono a 2560 stream processor. Il chip grafico dispone anche di 40 acceleratori Ray per capacità di raytracing sulle GPU basate su RDNA 2.

Scheda grafica di riferimento AMD Radeon RX 6750 XT in versione Midnight Black. (Crediti immagine: Videocardz)

La scheda grafica sarà dotata di un buffer di memoria GDDR6 da 12 GB insieme a un’interfaccia bus a 192 bit. AMD utilizzerà die da 18 Gbps che porterebbero a una larghezza di banda totale di 432 GB/s per le schede. La GPU contiene inoltre 96 MB di Infinity Cache. La GPU sarà completamente conforme alla Gen 4.0. Per quanto riguarda la TBP, la scheda dovrebbe presentare un design da 230-250 W. Ciò è dovuto esclusivamente all’uso di die di memoria di clock più elevati che comporteranno un aumento del consumo energetico. Per quanto riguarda le velocità di clock della GPU, non possiamo confermare se l’RX 6750 XT riceverà lo stesso trattamento “boost” dell’RX 6950 XT sopra menzionato.

La scheda grafica riceverà un nuovissimo design di riferimento “Midnight black” a tripla ventola con un design a doppio slot e alimentazione fornita tramite una configurazione di connettore a 8+6 pin.

AMD Radeon RX 6650 XT – Navi 22 Powered Budget Delizia

Infine, abbiamo la scheda grafica AMD Radeon RX 6600 XT che sarà alimentata dalla GPU Navi 23 XT, con 11,06 miliardi di transistor racchiusi in un die da 237 mm2. La GPU Navi 23 dispone di 32 unità di calcolo con un totale di 2048 stream processor. La scheda avrà anche 32 MB di Infinity Cache e presenta una capacità di memoria GDDR6 da 8 GB su un’interfaccia bus larga 128 bit a velocità pin di 18 Gbps per una larghezza di banda totale di 288 GB/s.

Scheda grafica di riferimento AMD Radeon RX 6650 XT in versione Midnight Black. (Crediti immagine: Videocardz)

Proprio come la Radeon RX 6600 XT, la scheda funzionerà con un singolo connettore a 8 pin e il TBP sarà previsto a circa 160-180 W. Ancora una volta, non possiamo confermare i boost clock per la GPU e se rimangono gli stessi del 6600 XT esistente o se ottengono un trattamento potenziato. La scheda grafica otterrà un nuovissimo design di riferimento “Midnight black” a doppia ventola con un design a doppio slot e alimentazione fornita tramite un’unica configurazione di connettore a 8 pin.

Gamma di schede grafiche desktop AMD Radeon RX 6000 ‘RDNA 2’:

Nome della scheda graficaNome in codice GPUNodo di processoUnità di calcolo/coreCapacità di memoria/BusOrologio di memoriaTGPPrezzo (prezzo consigliato)Lanciare
Radeon RX 6950 XTNavi 21 XTXH?7 nm80/512016 GB/256 bit18 Gbps300 W?$ 999 USA?aprile 2022
Radeon RX 6900 XT LCNavi 21 XTXH7 nm80/512016 GB/256 bit18 Gbps330 W$ 1199 USAluglio 2021
Radeon RX 6900 XTXNavi 21 XTXH7 nm80/512016 GB/256 bit16 Gbps300 W$ 999 USAottobre 2020
Radeon RX 6900 XTNavi 21 XTX7 nm80/512016 GB/256 bit16 Gbps300 W$ 999 USAottobre 2020
Radeon RX 6800 XTNavi 21 XT7 nm72/460816 GB/256 bit16 Gbps300 W$ 649 USAottobre 2020
Radeon RX 6800Navi 21 XL7 nm60/384016 GB/256 bit16 Gbps250 W$ 579 USAottobre 2020
Radeon RX 6750 XTNavi 22 XT?7 nm40/256012 GB/192 bit18 Gbps230 W?$ 479 USA?aprile 2022
Radeon RX 6700 XTNavi 22XT7 nm40/256012 GB/192 bit16 Gbps230 W$ 479 USAmarzo 2021
Radeon RX 6650 XTNavi 23 XT?7 nm32/20488 GB/128 bit18 Gbps160 W?$ 379 USA?aprile 2022
Radeon RX 6600 XTNavi 23 XT7 nm32/20488 GB/128 bit16 Gbps160 W$ 379 USAluglio 2021
Radeon RX 6600Navi 23 XL7 nm28/17928 GB/128 bit14 Gbps132W$ 329 USAottobre 2021
Radeon RX 6500 XTNavi 24XT6 nm16/10244 GB/64 bit16 Gbps107W$ 199 USAgennaio 2022
Radeon RX6500Navi 24 XL6 nm12/768?4 GB/64 bit16 Gbps?TBD$ 149 USA?aprile 2022
Radeon RX 6400Navi 24 XL6 nm12/7684 GB/64 bit16 Gbps53W$ 139 USA?gennaio 2022

Aggiornamento GPU desktop AMD RDNA 2 ‘Radeon RX 6000’ – Prestazioni

Valutare le prestazioni dell’hardware non rilasciato è sempre un compito difficile e lo stesso vale per la serie Radeon RX 6000. Tuttavia, in base ai valori di clock e larghezza di banda, potremmo estrapolare alcuni suggerimenti su dove arriverebbero le prestazioni.

Per fare un confronto, gli attuali chip Navi 21 XT e XTXH hanno un boost clock di riferimento di 2250 MHz e solo alcune varianti personalizzate come Gigabyte AORUS RX 6900 XT Xtreme WaterForce WB e ASUS ASUS ROG STRIX LC RX 6900 XT Gaming Top possono colpisci boost clock superiori a 2,5 GHz (2525 MHz per la precisione). L’aggiunta di velocità di clock più elevate produrrebbe oltre 26 TFLOP di potenza FP32, un aumento di 3 TFLOP rispetto al modello esistente.

Se l’AMD Radeon RX 6950XT con alcune ottimizzazioni sulla GPU RDNA 2 Refresh Navi 21 XTXH può raggiungere clock boost di riferimento di oltre 2,5 GHz, allora possiamo aspettarci modelli personalizzati per lo stesso chip per offrire clock boost ancora più elevati. Le attuali varianti personalizzate hanno un clock compreso tra +250 e +300 MHz rispetto alle specifiche di riferimento, quindi se utilizziamo gli stessi numeri, possiamo aspettarci 2,8 o 2,9 GHz dal nuovo modello. Questo si rivelerebbe un aumento delle prestazioni maggiore in combinazione con i die di memoria da 18 Gbps che si dice anche per la formazione in arrivo. Ma arriverà a scapito di un maggiore consumo energetico, da qui i dati TBP da 350 W per il modello di punta.

Quindi, nel complesso, si tratta di un aumento del 12% della larghezza di banda della memoria e del 13% della velocità di clock. Se ci si aspetta questo tipo di miglioramento per tutte e tre le carte, allora possiamo sicuramente ottenere prestazioni fino al 10% da ciascun segmento.

  • Radeon RX 6950 XT vs RX 6900 XT – 576 GB/s contro 512 GB/s (+12,5% di miglioramento)
  • Radeon RX 6750 XT vs RX 6700 XT – 432 GB/s contro 384 GB/s (+12,5% di miglioramento)
  • Radeon RX 6650 XT vs RX 6600 XT – 288 GB/s contro 256 GB/s (+12,5% di miglioramento)

Aggiornamento GPU desktop AMD RDNA 2 “Radeon RX 6000” – Prezzi e disponibilità

Ci sarebbe anche una piccola differenza di prezzo per le nuove schede AMD Radeon RX 6000 Refresh. In precedenza il lancio delle schede grafiche era previsto per il 20 aprile, ma da allora tale data è stata spostata al 10 maggio. Potremmo ancora ricevere un annuncio il 20 di questo mese, ma non prevediamo la disponibilità al dettaglio fino a maggio.

Per quanto riguarda i prezzi, il trio di schede grafiche avrà un prezzo consigliato come riportato da La legge di Moore è morta e avrà un volume significativo. Queste carte non solo verranno lanciate con il sapore della carta di riferimento “Midnight Black”, ma riceveranno anche un trattamento personalizzato. Sulla base dei prezzi esistenti, l’RX 6950 XT potrebbe arrivare al dettaglio a un prezzo leggermente superiore a $ 1000 US, l’RX 6750 XT a $ 500 US e l’RX 6650 XT a $ 400 US. I prezzi dei modelli esistenti rimarranno invariati.

  • Radeon RX 6950 XT vs RX 6900 XT – $ 1000+ vs $ 999 US MSRP
  • Radeon RX 6750 XT vs RX 6700 XT – $ 499 contro $ 479 US MSRP
  • Radeon RX 6650 XT vs RX 6600 XT – $ 399 contro $ 379 US MSRP

Queste GPU competeranno con le GPU ARC Alchemist di fascia alta di Intel che verranno lanciate tra pochi mesi, mentre l’ammiraglia Radeon RX 6950 XT è chiaramente mirata alla scheda grafica RTX 3090 Ti di NVIDIA, introdotta di recente. Rimane la domanda su chi acquisterà queste GPU considerando che il lancio della Radeon RX 7000 “RDNA 3” è previsto entro la fine di quest’anno?

Sembra che AMD stia osservando quegli utenti che volevano ottenere le schede della serie RX 6000 al lancio ma non potevano farlo a causa dei numerosi problemi di fornitura e prezzo. Invece di aspettare altri 6-7 mesi per una scheda grafica, gli utenti possono ottenere una scheda RX 6000 aggiornata con prestazioni leggermente migliori a prezzi leggermente più alti.

Non vedi l’ora di ricevere le schede grafiche RDNA 2 Refreshed di AMD?