Connect with us

Gioco

Si dice che lo sviluppatore di Silent Hill abbia stretto un accordo con Sony

Si dice che lo sviluppatore di Silent Hill abbia stretto un accordo con Sony

Bloober Team, il presunto sviluppatore del prossimo gioco di Silent Hill, ha stretto un accordo con Sony. Bloober Team ha lavorato su una serie di giochi horror strabilianti negli ultimi anni. Lo sviluppatore si è fatto un nome con titoli come Strati di paura prima di ottenere i diritti di fare Blair Strega, un gioco basato sul famigerato film horror con filmati trovati. Il gioco non si collegava direttamente a nessuno dei film, ma presentava la tradizione e il mondo su cui è stato costruito ogni film. La scala dei giochi degli sviluppatori è cresciuta sempre di più con ogni gioco e ora molti pensano che stiano lavorando a un nuovo Silent Hill.

Nel 2021, Bloober Team ha stipulato un accordo con Konami. L’accordo ha dato loro l’opportunità di lavorare con l’acclamato editore, ma nessuna delle parti ha annunciato su cosa avrebbero lavorato. Le voci suggerivano che i due stessero lavorando a un nuovo Silent Hill, ma nulla è stato confermato. In data odierna, Utente ResetEra Arubedo trovato un documento di aprile 2022 che rivela un accordo tra Bloober Team e Sony. Con la Sony che si dice anche stia lavorando al proprio gioco Silent Hill, questo si è rivelato un affare interessante per molti. L’accordo afferma “[Bloober Team] ha concluso un importante accordo di licenza e distribuzione con Sony Interactive Entertainment LLC per la distribuzione di [Bloober Team’s] titoli nel nuovo sistema distributivo. Il [Bloober Team] informerà sui dettagli, comprese le date di rilascio, in rapporti correnti separati.” Il documento afferma inoltre che Bloober Team si aspetta che ciò influirà sugli utili finanziari dell’azienda nel 2022 e negli anni successivi.

Alcuni hanno ipotizzato che questo sia qualcosa legato al fatto che Sony e Bloober Team abbiano fatto un accordo per mettere i giochi dello sviluppatore sul nuovo servizio di abbonamento a più livelli di PlayStation Plus, mentre altri pensano che sia l’inizio di una relazione per creare un nuovo gioco di Silent Hill. Uno sembra molto più plausibile dell’altro, ma dato che un nuovo gioco di Silent Hill è apparentemente trapelato ieri ed è stato eliminato con un avvertimento sul copyright, non è fuori questione. La stessa fuga di notizie ha notato che ci sono più giochi di Silent Hill in lavorazione, ma non sono stati forniti dettagli.

Pensi che il Bloober Team stia lavorando a un nuovo Silent Hill? Fammi sapere nei commenti qui sotto o contattami Twitter @Cade_Onder.