Connect with us

Gioco

Tiny Tina’s Wonderlands: Gearbox vuole trasformare lo spin-off in un franchise

Tiny Tina’s Wonderlands: Gearbox vuole trasformare lo spin-off in un franchise

All’inizio di quest’anno sono stati rilasciati Embracer Group e Gearbox I paesi delle meraviglie di Tiny Tina, un gioco spin-off incentrato su un personaggio apparso per la prima volta nella serie Borderlands. Anche se il gioco potrebbe essere nato come estensione di Borderlands, sembra che Gearbox abbia grandi progetti per Tiny Tina al di fuori della serie. Durante l’assemblea generale annuale di Embracer Group, il CEO di Gearbox Randy Pitchford ha rivelato che “esperienze future” sono attualmente in lavorazione e I paesi delle meraviglie di Tiny Tina è stato un successo molto più grande di quanto chiunque avesse previsto. Di conseguenza, dovremmo aspettarci di vedere molto di più del personaggio!

Paesi delle Meraviglie ha infranto tutte le nostre aspettative sui target, sia dal punto di vista critico che commerciale”, ha affermato Pitchford, “e sono entusiasta di riferire che oltre ai grandi vantaggi finanziari derivanti da questa vittoria che ci sarà nei prossimi trimestri, abbiamo stabilito una solida testa di ponte e ora abbiamo chiaramente un nuovo franchise nelle nostre mani”.

Per chi non conosce il gioco, I paesi delle meraviglie di Tiny Tina mantiene il gameplay familiare della serie Borderlands mentre inietta elementi di fantasia. Il gioco è ambientato nel mondo di un gioco di ruolo da tavolo, con Tiny Tina nel ruolo del dungeon master. Il gioco prevedeva anche un cast vocale impressionante, tra cui Andy Samberg, Wanda Sykes e Will Arnett.

Mentre Paesi delle Meraviglie rilasciato con forti lodi della critica, sembra decisamente che ci sia molto spazio per Gearbox per migliorare la serie e trovare nuovi modi per espandersi oltre le sue origini; si spera che le future iterazioni della serie facciano proprio questo e lo sviluppino ulteriormente come un franchise separato. Detto ciò, Paesi delle Meraviglie è disponibile solo da pochi mesi e il gioco ha già visto quattro pacchetti DLC. Ciò significa che potrebbe volerci un po’ prima di vedere cosa farà il team con la serie!

I paesi delle meraviglie di Tiny Tina è ora disponibile su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC. Nel frattempo, i lettori possono controllare la nostra precedente copertura del gioco proprio qui.

Non vedi l’ora di giochi futuri basati su I paesi delle meraviglie di Tiny Tina? Cosa ne pensi del gioco? Fatecelo sapere nei commenti o condividete i vostri pensieri direttamente su Twitter all’indirizzo @Marcdachamp per parlare di tutte le cose di gioco!

[H/T: IGN]