Connect with us

Gioco

I registi di Dungeons & Dragons: L’onore tra i ladri affrontano la controversia su Owlbear

I registi di Dungeons & Dragons: L’onore tra i ladri affrontano la controversia su Owlbear

I direttori di Dungeons & Dragons: L’onore tra i ladri hanno spiegato perché il druido del loro film può trasformarsi selvaggiamente in un orso gufo. Il primo trailer di Dungeons & Dragons: L’onore tra i ladri ha messo in mostra l’abilità di Doric il Druido di trasformarsi selvaggiamente in un gufo, una creatura di D&D che è letteralmente un mix di un gufo e un orso. Mentre i personaggi druidi possono trasformarsi in molte bestie (ed elementali, in alcuni casi selezionati) nel Dungeons & Dragons gioco di ruolo da tavolo, è specificamente vietato trasformarsi in un orso gufo poiché gli orsi gufo sono classificati come “mostruosità” e non “bestia”. I fan di D&D hanno scherzosamente commentato la deviazione dalle regole nel film, anche se la maggior parte della controversia era ironica piuttosto che proveniente da un luogo di vera rabbia.

All’inizio di questa settimana, Paramount ha rilasciato un nuovo trailer di Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves e IGN ha successivamente pubblicato un’analisi dettagliata del trailer con i co-registi John Francis Daley e Jonathan Goldstein. Durante l’intervista, Goldstein ha affrontato direttamente la controversia e ha spiegato perché hanno preso la decisione di lasciare che Doric si trasformasse in un gufo. “Siamo consapevoli che c’è stata una certa quantità di polemiche emerse nella comunità dei fan di D&D dopo che il primo trailer ha mostrato il nostro druido che si trasformava in un orsogufo”, ha detto Goldstein. “Ed è stato qualcosa di cui abbiamo discusso molto quando lo stavamo scrivendo. Sappiamo che tecnicamente non è ammissibile, ma sottoscriviamo la “Regola del cool”. E abbiamo pensato che se noi, come dungeon master di questo film , permetterebbe ai nostri giocatori di farlo, allora perché dovremmo privare il pubblico di qualcosa di così bello e divertente?”

Noteremo che molti Dungeons & Dragons i fan hanno detto qualcosa di simile, affermando che il film era essenzialmente il gioco di D&D di Daley e Goldstein e come tale stabiliscono le regole.

La descrizione ufficiale per Dungeons & Dragons: L’onore tra i ladri recita: “Un affascinante ladro e una banda di improbabili avventurieri intraprendono un’epica rapina per recuperare una reliquia perduta, ma le cose vanno pericolosamente storte quando si scontrano con le persone sbagliate. Dungeons & Dragons: L’onore tra i ladri porta il ricco mondo e lo spirito giocoso del leggendario gioco di ruolo sul grande schermo in un’avventura esilarante e piena di azione”. Dungeons & Dragons: L’onore tra i ladri nel cast Chris Pine, Michelle Rodriguez, Justice Smith, Rege-Jean Page, Hugh Grant e Sophia Lillis.

Dungeons & Dragons: L’onore tra i ladri uscirà il 31 marzo.