Connect with us

Notizie

iQOO 11 5G con SoC Snapdragon 8 Gen 2 confermato per il lancio il 2 dicembre

iQOO ha confermato il lancio del suo prossimo smartphone di punta. Il sub-brand Vivo ha rivelato che ospiterà l’evento di lancio di iQOO 11 il 2 dicembre. iQOO lancerà il suo nuovo smartphone di punta prima in Malesia. In precedenza era previsto che l’iQOO 11 5G venisse lanciato in Cina insieme al modello Pro il prossimo mese. Non si sa se l’11 Pro 5G debutterà insieme al modello vanilla.

iQOO ha già confermato che la prossima serie di smartphone di punta includerà il nuovo SoC di punta di Qualcomm, lo Snapdragon 8 Gen 2. Diamo un’occhiata alle specifiche, alle caratteristiche e ad altri dettagli di iQOO 11 5G finora noti.

Specifiche iQOO 11 5G

L’iQOO 11 5G segnerà il suo debutto globale il 2 dicembre. Dovrebbe arrivare in India nel gennaio 2023 insieme all’11 Pro 5G. La società ha confermato che lancerà l’iQOO 11 5G come evento Experience Day.

Il dispositivo potrebbe diventare il primo smartphone al mondo al di fuori della Cina a presentare il nuovo SoC Snapdragon 8 Gen 2. Nessun altro marchio ha confermato di lanciare un telefono di punta al di fuori della Cina con la nuova piattaforma mobile di punta di Qualcomm.

iQOO non ha rivelato altre specifiche ma sta pubblicizzando il dispositivo come il “re degli smartphone da gioco” nel suo invito inviato a Arena GSM. È probabile che il dispositivo presenti l’In-Display Monster Touch visto in precedenza su altri smartphone iQOO. iQOO afferma inoltre che il suo fiore all’occhiello offrirà la frequenza di aggiornamento più rapida e una potente durata della batteria.

Alcuni dettagli del telefono sono trapelati in passato. Secondo le specifiche trapelate di recente, l’iQOO 11 5G sfoggerà un display AMOLED da 6,78 pollici con risoluzione QHD+. Si dice anche che il dispositivo sia dotato di un supporto aggiornato per la frequenza di aggiornamento a 144Hz. In confronto, iQOO 9T e altri telefoni di punta del marchio hanno display con frequenza di aggiornamento di 120Hz.

Il rendering del design trapelato del telefono ha rivelato che verrà fornito con una configurazione a tripla fotocamera. È probabile che sia dotato di un sensore della fotocamera principale da 50 MP con apertura f/1.9, una fotocamera ultrawide da 13 MP e un sensore verticale da 8 MP con apertura f/2.4. Per i selfie, il telefono verrà fornito con una fotocamera frontale da 16 MP. È probabile che presenti l’ISP Vivo V2 per migliorare le prestazioni della fotocamera in condizioni di scarsa illuminazione e gli scatti in modalità ritratto.

Sotto il cofano, il telefono ha una batteria da 5000 mAh con supporto per la ricarica rapida da 120 W. È probabile che il dispositivo esegua anche Origin OS 3 basato su Android 13 in Cina. Infine, è probabile che il telefono venga lanciato in due colori: Isle of Man Edition e Track Edition. Il dispositivo

Grazie per aver letto fino alla fine di questo articolo. Per ulteriori contenuti tecnologici informativi ed esclusivi, come il nostro pagina Facebook