Connect with us

Gioco

Nintendo Switch 2 potrebbe contenere funzionalità altamente richieste

Nintendo Switch 2 potrebbe contenere funzionalità altamente richieste

Sembra che l’eventuale successore di Nintendo Switch possa contenere una funzionalità che i fan hanno reso noto da un po’ di tempo che vogliono vedere nella prossima console di Nintendo. Con il passaggio da Wii U a Nintendo Switch, una delle cose più grandi che è andata persa è stata la possibilità di giocare in modo nativo ai giochi delle piattaforme precedenti. Mentre Nintendo ha finito per trasferire una serie di titoli da Wii U a Switch, lo Switch stesso non conteneva alcuna funzione di compatibilità con le versioni precedenti. Fortunatamente, sulla base dei nuovi commenti di un boss di Nintendo, sembra che ci siano buone probabilità che ciò non accada di nuovo con Switch 2.

Come accennato in una nuova sessione di domande e risposte, il regista di lunga data di Nintendo Shigeru Miyamoto ha parlato della compatibilità con le versioni precedenti e di quanto sia facile includerla con le console per videogiochi al giorno d’oggi. Sebbene lo stesso Miyamoto non abbia confermato che la funzionalità retrocompatibile sarà presente in tutte le piattaforme future di Nintendo, la facilità con cui ha affermato che ora può essere implementata fa sembrare probabile che sia presente nella console successiva di Switch.

“In passato, fornivamo un servizio noto come ‘Virtual Console’ che consentiva agli utenti di giocare a vecchi videogiochi su nuove console con hardware più recente. Finché l’hardware è rimasto invariato, quei giochi potevano continuare a essere giocati”, ha affermato Miyamoto in una citazione tradotta da VGC. “Naturalmente, i videogiochi sviluppati per console dedicate sono stati creati in ambienti di sviluppo diversi per ciascuna console. Di conseguenza, quando l’hardware è cambiato, l’ambiente di sviluppo non poteva essere necessariamente riutilizzato, e quindi i videogiochi che erano stati rilasciati su console più vecchie non poteva essere giocato su console più recenti senza ulteriori modifiche. Di recente, tuttavia, l’ambiente di sviluppo è diventato sempre più standardizzato e ora abbiamo un ambiente che consente ai giocatori di godersi i videogiochi più vecchi su console più recenti più facilmente che mai”.

Ancora una volta, mentre Miyamoto non ha mai parlato apertamente di Switch 2, o come si potrebbe chiamare la prossima console Nintendo, il fatto che abbia sottolineato quanto sia facile aggiungere ora la compatibilità con le versioni precedenti fa sembrare probabile che questo sia qualcosa per cui Nintendo sta esplorando il suo prossimo hardware. Ciò che resta da vedere, tuttavia, è quando l’hardware futuro potrebbe essere rivelato. Attualmente, Nintendo Switch continua a vendere incredibilmente bene, il che fa sembrare improbabile che un successore di Switch arriverà presto. Forse entro il prossimo anno inizieremo a saperne di più su ciò che Nintendo potrebbe cercare di fare dopo.

Credi che Nintendo Switch 2 sarà retrocompatibile con l’attuale Switch? E cos’altro speri di vedere dalla prossima piattaforma di videogiochi di Nintendo? Assicurati di farmelo sapere nei commenti o inviami un messaggio su Twitter all’indirizzo @MooreMan12.