Connect with us

Notizie

OBS Studio aggiunge il supporto per l’encoder hardware NVENC AV1 con le schede grafiche NVIDIA GeForce RTX 40

OBS Studio aggiunge il supporto per l’encoder hardware NVENC AV1 con le schede grafiche NVIDIA GeForce RTX 40

OBS Studio ha annunciato la sua ultima versione che aggiunge il supporto per l’encoder hardware NVENC AV1 sulle schede grafiche della serie GeForce RTX 40 di NVIDIA.

Il supporto dell’encoder hardware NVENC AV1 si aggiunge a OBS Studio, utilizzando le schede grafiche GeForce RTX 40 di NVIDIA

Le schede grafiche della serie NVIDIA GeForce RTX 40, incluse le RTX 4090 e RTX 4080, sono dotate di due codificatori AV1 che possono ridurre significativamente le spese generali e offrire una codifica di migliore qualità.

Le GPU Ada portano lo streaming e i contenuti video a un livello superiore, incorporando il supporto per la codifica video AV1 nell’encoder hardware dedicato di ottava generazione Ada (noto come NVENC). Le GPU Ampere di precedente generazione supportavano la decodifica AV1 ma non la codifica.

L’encoder AV1 di Ada è il 40% più efficiente dell’encoder H.264 utilizzato nelle GPU GeForce RTX serie 30. AV1 consentirà agli utenti che trasmettono in streaming a 1080p oggi di aumentare la risoluzione dello streaming a 1440p mentre funzionano allo stesso bitrate e qualità, oppure per gli utenti con display a 1080p, gli stream saranno simili a 1440p, fornendo una qualità migliore.

OBS Studio 28.1 Modifiche

Aggiunto codificatore hardware NVENC AV1 su Windows

  • Attualmente funziona solo con i formati colore NV12 (OBS predefinito) e P010
  • Attualmente non supporta la funzione “ridimensionamento” in modalità di output avanzata
  • Disponibile solo per le schede video RTX serie 40 di NVIDIA

Preimpostazioni NVENC aggiornate

  • I preset sono stati suddivisi in 3 diverse impostazioni: modalità Preset, Tuning e Multipass
  • Le preimpostazioni ora sono P1-P7, i numeri più bassi sono di qualità inferiore, i numeri più alti sono di qualità superiore. Tieni presente che preimpostazioni più elevate possono comportare un maggiore utilizzo della GPU che potrebbe influire sulle prestazioni dei giochi in esecuzione contemporaneamente a OBS. Il numero di sessioni di codifica NVENC simultanee potrebbe essere inferiore quando si utilizzano le preimpostazioni più alte. OBS mapperà automaticamente le impostazioni NVENC correnti sul preset più vicino durante l’aggiornamento.
  • L’ottimizzazione viene utilizzata per determinare se dare la priorità alla latenza o alla qualità. Ha tre impostazioni: alta qualità, bassa latenza e bassissima latenza.
  • La modalità Multipass viene utilizzata per determinare se nella codifica viene utilizzato un secondo passaggio e dispone di tre impostazioni: Disabilitato, Quarto di risoluzione e Risoluzione completa. Abilitare questo darà una qualità maggiore al costo di un maggiore utilizzo delle risorse della GPU.

Puoi scarica l’ultima versione di OBS Studio qui per sfruttare la codifica AV1 sulla scheda grafica NVIDIA GeForce RTX serie 40.